1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
13 Aprile 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Pfizer Animal Health e Fise: insieme per combattere il West Nile Virus

all´80ma edizione del Concorso ippico internazionale di Piazza di Siena

Pfizer Animal Healthe FISEhanno stretto un rapporto di partnership con l’obiettivo di sostenere insieme la campagna di profilassi contro l’infezione da West Nile (FIGHT the BITE),nell’interesse del benessere e della tutela della salute del cavallo.

L’importante accordo sarà presentato ufficialmente giovedì 24, alle ore 11, a Casa FISE, all’interno dell’80° CSIO.

 

Lo scopo della partnershipè quello diffondere la conoscenza del West Nile Virus in tutto il mondo equestre italiano e internazionale e di allertare sui danni che può provocare al cavallo. Inoltre, Pfizer AH e FISE si impegnano a promuovere ogni tipo di attività che vedano come obiettivo l’utilizzo del farmaco veterinario solo ed unicamente volto al benessere del cavallo in modo trasparente e sicuro.

 

La campagna di comunicazione Fight the Bite, ideata da Pfizer Animal Health ha come obiettivo di informare che la prevenzione esiste ed è l’unico rimedio per salvaguardare la vita dei cavalli e per arginare le conseguenze devastanti che il virus può avere sulla popolazione equine.

Come primo importante appuntamento per l’inizio di questo progetto si è scelta appunto la prestigiosa cornice del Concorso Ippico Internazionale di Piazza di Siena.

 

Cos’è l’infezione da virus West Nile?

Originato in Africa molti anni fa, il virus si è diffuso in tutto il mondo.

Diagnosticato per la prima volta negli Stati Uniti nel 1999, negli anni successivi la malattia causata dal WNV divenne rapidamente epidemica diffondendosi e interessando decine di migliaia di cavalli, con un tasso di mortalità considerevole. Recentemente il WNV ha cominciato a riapparire in Europa  con una nuova epidemia iniziata in Italia nel 2008, dove la malattia è tutt’ora considerata endemica.

L’infezione viene trasmessa ai mammiferi attraverso il morso di zanzare (da qui il nome della campagna Fight the Bite)che hanno raccolto il virus da uccelli portatori. E’ noto che ad essere colpiti in modo particolare da questo virus sono i cavalli e gli esseri umani.Il virus viaggia nel circolo sanguigno fino a raggiungere il sistema nervoso centrale, determinando un’infiammazione che può portare a sintomi neurologici molto gravi, anche fatali.

 

Un nemico invisibile…

Sembrava che nel nostro Paese  non ci fossero che casi sporadici e isolati di questa infezione, ma l’imponente focolaio scoppiato lo scorso anno in Sardegna,ha riproposto in tutta la sua drammaticità  il pericolo e il danno (morale e materiale) che questa malattia costituisce.

 

E’ auspicabile e possibile evitare la nefasta esperienza degli Stati Uniti, dove la malattia ha colpito duramente 15.000 cavalli.

Fonte: FISE


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti