1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
23 Giugno 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

3 libri da non perdere saranno presentati sabato pomeriggio alle 15 al pad 4 Villaggio del Portale del Cavallo

IMPRINTING TRAINING del puledro appena nato – I MISTERI DEL CAVALLO – LA MONTA MAREMMANA

Tre bellissimi libri da non perdere saranno presentati sabato pomeriggio durante la giornata dedicata prevalentemente all'etologia.
I primi due non potevano essere che dedicati all'etologia: IMPRINTING TRAINING del puledro appena nato  e I MISTERI DEL CAVALLO

Il terzo libro, LA MONTA MAREMMANA, a cura di Antonio Bonelli e Fabio Sabatini con note e glossario di Nicolò Lenarda, è un libro bellissimo dedicato alla nostra Maremma tanto apprezzata e invidiata da tutto il mondo.

 

“Imprint Training del puledro appena nato” e "I misteri del cavallo" sono due libri che rappresentano l'unica versione italiana dei manuali del dott. Robert M. Miller, una delle più apprezzate autorità scientifiche dell’etologia del cavallo. Robert M. Miller, addestratore e veterinario di cavalli e muli, ed appassionato studioso del comportamento, ha pubblicato diversi libri e numerosi articoli su riviste scientifiche specializzate. Tiene conferenze in ogni continente e porta le sue scoperte sul comportamento dei cavalli e sulla sicurezza di chi li maneggia a veterinari, addestratori, maniscalchi e cavalieri di tutto il mondo.

Entrambi i libri, accessibili a tutti coloro che operano con i cavalli e a tutti gli appassionati, sono soprattutto un riferimento per veterinari, addestratori e allevatori.

Nel dettaglio, "Imprint Training del puledro appena nato" è un manuale arricchito da 261 foto, da un glossario dei termini tecnici, e da una bibliografia dei personaggi che hanno fatto la storia della psicologia equina. Facile da seguire, spiega passo per passo le operazioni da compiere per la manipolazione e la formazione dei puledri subito dopo la nascita. Il dott. Miller – come racconta nel testo – nella sua carriera di veterinario, per ragioni ostetriche, ha maneggiato i puledri sin dalla nascita; ciò gli ha permesso di notare che essi erano più docili di quelli che avevano avuto un minore contatto umano. Da qui l’idea che ciò fosse causato dal fenomeno dell’imprinting, il processo di apprendimento che si verifica subito dopo la nascita e che permette di stabilire un modello di comportamento. Per questo motivo ha iniziato a manipolare tutti i suoi puledri e muli massimizzando il processo ed includendo in esso la procedura di sensibilizzazione e di desensibilizzazione.Il Dott. Miller ha così elaborato un metodo, poi denominato “Imprinting Training”.Oggi, diversi studi hanno dimostrato che il puledro appena nato percepisce meglio le sensazioni e gli stimoli ed è in grado, in un periodo di tempo incredibilmente breve, di classificarli e memorizzarli rapidamente e durevolmente imparando una quantità illimitata di informazioni. Il puledro imparerà così ad ignorare gli stimoli spaventosi ma innocui che rientrano nella routine quotidiana della scuderia, che in genere suscitano una reazione di fuga nel giovane cavallo, e che rappresentano motivo di frequenti lesioni sia per i cavalli che per le persone che lavorano con loro.

Il testo si apre con una prefazione del prof. Antonio Lucio Catalano, Presidente del Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Equine dell’Università di Parma, nella quale spiega che questa tecnica "consente di attuare una sorta di simbiosi tra l’addestratore ed il cavallo senza mai ricorrere alla forza o peggio alla violenza".

"I misteri del cavallo" pubblicato per la prima volta in Italia nel 2008 è giunto alla seconda edizione. Il testo è stato una vera novità tanto da interessare il mondo scientifico e le riviste specializzate che lo hanno recensito e proposto. La seconda edizione si apre con una prefazione del professore Michele Panzera, dell'Università di Messina. Si tratta di un saggio che offre soluzioni pratiche per affrontare i problemi più comuni e suggerisce l’approccio migliore per addestrare il proprio cavallo con successo.

È sperimentato, infatti, che i cavalli si addestrano in modo più efficace con metodi persuasivi. Questi, rispetto ai sistemi coercitivi, inducono il cavallo ad un comportamento che “vuole” tenere. Così le tecniche di addestramento non coercitive producono cavalli atleti che svolgono perfettamente la loro attività e si divertono nel farlo.

Del resto Miller parte dall’osservazione diretta proponendo un approccio arricchito di osservazioni etologiche ma rapportate in un mondo dove l’utilizzo del cavallo è tutt’altro che naturale, un approccio arricchito da esperienze di una vita vissuta con questi e altri animali.

Entrambe le edizioni integrali in italiano sono state curate da Serena Cappello che da diversi anni si impegna nel divulgare il principio che le osservazioni scientifiche aiutano a comprendere e ad approcciare la splendida creatura quale è il cavallo. Laureata in filosofia, la sua tesi, dedicata alla teoria dell’imprinting, è stata pubblicata per la sua eccellenza in forma di articolo nella rivista “Psychofenia-Ricerca ed analisi psicologica” nel 2007.

Oltre che in libreria, il testo è presente in molte manifestazioni legate al mondo equestre tra cui: “FieraCavalli” di Verona; “Fiera Cavalli Roma”; etc.

 

LA MONTA MAREMMANA

La terza edizione del Manuale Tecnico di Monta Maremmana vede la luce in una nuova veste.

Il testo è ampliato da note di approfondimento, da una glossario ed è illustrato da acquarelli a corredo delle principali parti descrittive.

Le note narrano il mondo che ruotava attorno alla Monta Maremmana: dalle razze tradizionali di cavalli all’organizzazione del lavoro nelle masserie e negli allevamenti di bestiame brado, all’evoluzione degli abiti e dell’equipaggiamento di Butteri e Cavalcanti dal primo ‘800 ai giorni nostri.

Nella Monta Maremmana il cavallo è diventato sempre più un compagno nello sport che uno strumento di lavoro. Uno sviluppo che ha incoraggiato forme di approccio, di doma e di addestramento più rispettose dell’integrità del cavallo di quanto si usasse fino a pochi anni fa.

La tradizione si mantiene nelle basi e nel metodo di monta dei Butteri della Maremma Laziale e Toscana, che rivivono nelle competizioni che questo libro vuole aiutare a riscoprire.

A questa nuova edizione hanno collaborato due appassionati cultori di tutto ciò che riguarda la Maremma e le sue tradizioni: Nicolò e Alessandro Lenarda rispettivamente per le note di approfondimento, per il glossario e per le illustrazioni.

Gli autori Antonio Bonelli e Fabio Sabatini ricordano con affetto i loro Maestri Butteri: Italo Molinari e Marino Mancini, insieme ai quali venne scritta la prima edizione del Manuale Tecnico e che oggi non sono più tra noi.



Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti