1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
23 Aprile 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

E’ stato presentato il progetto Principi di tutela e di gestione degli equidi venerdì 6 marzo nel alone d´onore del CONI.

"Il cavallo va trattato con rispetto e dignità come un essere umano." Intervenuti il sottosegretario alla Salute On. Vito De Filippo e le più importanti Istituzioni del mondo sportivo italiano.

Nel salone d’onore del CONI è stato presentato venerdì 6 marzo, – da CONI, Ministero della Salute, Comitato Paralimpico Italiano e dalla Federazione Italiana Sport Equestri – il progetto “Principi di tutela e di gestione degli equidi”. Una pubblicazione ed un'iniziativa concreta che trovano nel titolo stesso la loro ragion d’essere e la loro spiegazione: il cavallo è un essere vivente e senziente e come tale ha diritto ad avere l’identico trattamento che deve essere riservato all’essere umano. Del quale tra l’altro è da sempre compagno di vita, avventura, lavoro e sport. Una guida semplice che parte dalla cultura e dalla conoscenza del cavallo, delle sue abitudini, delle sue necessità e dallo studio del corretto rapporto tra uomo ed animale.

 

In queste direzioni sono andati tutti gli interventi dei relatori del convegno che ha introdotto il progetto. A cominciare da quello del presidente del CONI, Giovanni Malagò: "Io non vado a cavallo e non ho un interesse specifico per l’equitazione più che per un’altra disciplina. Il cavallo però è un animale che mi piace e mi affascina. Trovo che certe regole non andrebbero neanche scritte, che certi comportamenti non andrebbero nemmeno codificati: è evidente che un cavallo vada trattato con rispetto e dignità come un essere umano. Ma se serve a creare una cultura dei rapporti tra uomo ed animale, ben venga questa pubblicazione e noi saremo sempre in prima fila nel combattere fenomeni di malcostume o di violenza”.

 

“Gli animali sono esseri senzienti – ha sottolineato il Sottosegretario di Stato alla Salute l’On. Vito De Filippo – e come tali devono essere rispettati, trattati. Sono nella gerarchia del creato alla stessa stregua di tutti gli esseri viventi. Per questo io credo, che questa pubblicazione sia un salto di comunicazione straordinario: per la prima volta quattro istituzioni di questa forza si mettono insieme per creare un corpus di regole forti, ma agili allo stesso tempo per un civile trattamento dei cavalli. In un momento nel quale tra l’altro nel nostro paese siamo alla vigilia di importanti decisioni sull’utilizzo terapeutico di questi animali così importanti per la storia dell’uomo”.

 

"Quello equestre è l'unico sport che utilizza oltre all'atleta anche un'altra figura vivente che è quella del cavallo” sono state le parole del presidente di CONI Servizi, Franco Chimenti. Luca Pancalli, presidente del Comitato Paralimpico Italiano ha sottolineato come il cavallo sia: “Un animale che rapisce e che va preso in considerazione in assoluto così come un essere umano. Molti dei nostri atleti passano per la riabilitazione con l'ippoterapia. Un aspetto che mostra ancor più questo percorso virtuoso, non solo per l'integrazione uomo-cavallo, ma anche culturale che noi dobbiamo favorire e sostenere nel nostro paese".

 

www.fise.it
Federazione Italiana Sport Equestri


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti