14 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Conferenza finale del progetto europeo AWIN – ANIMAL WELFARE INDICATORS

"Sviluppo e diffusione di indicatori di benessere integrati, tra cui il dolore, misurati direttamente sugli animali, in capre, pecore, cavalli, asini e tacchini"

Bruxelles, aprile 2015. Nell’ambito del 7° Programma Quadro dell’UE, l’Università degli Studi di Milano è stata tra i protagonisti di un importante progetto di ricerca riguardante il benessere degli animali.
Il progetto, che ha ricevuto un finanziamento di 4,5 milioni di euro, ha visto il coinvolgimento di numerose istituzioni, università e centri di ricerca di diversi paesi europei ed extra-europei.
I ricercatori del Dipartimento di Scienze Veterinarie e Sanità Pubblica, che si occupano di benessere animale e produzioni sostenibili, hanno coordinato uno dei quattro work package del progetto e hanno sviluppato e redatto i protocolli di valutazione del benessere di capre, pecore, cavalli, asini e tacchini.


Martedì 21 aprile a Bruxelles, la Rappresentanza all’Unione Europea della Bassa Sassonia ha ospitato la conferenza finale del progetto che ha visto la presenza di un centinaio di partecipanti tra rappresentanti delle istituzioni europee e del mondo scientifico e produttivo.


Sono stati presentati i numerosi risultati delle ricerche condotte all’interno di AWIN, non solo in termini di collaborazioni e importanti pubblicazioni scientifiche – come l’Horse Grimace Scale (HGS), il nuovo metodo che valuta il dolore nei cavalli – ma anche lo sviluppo e la realizzazione di:

 

  • protocolli innovativi di valutazione del benessere di capre, pecore, cavalli, asini, e tacchini
  • nuovi software, quali le application The HGS App e i-WatchTurkey
  • materiale interattivo di formazione, quali i learning objects Facial Expressions of Pain in Horses,
    The HGS App-Intro Video e Caring for turkeys

 

Un elemento distintivo del progetto è stato quello di riaffermare l'importanza dell’approccio scientifico allo studio del benessere, sviluppando nel contempo indicatori di uso pratico e misurabili direttamente sugli animali negli allevamenti.
Un aspetto che ha caratterizzato il progetto AWIN è stata inoltre la creazione e lo sviluppo di un insieme di relazioni dinamiche e durature tra ricercatori, esperti del settore, studenti, produttori e consumatori al fine di migliorare il benessere degli animali allevati.
E’ intenzione del consorzio AWIN proseguire il lavoro fatto per un ulteriore sviluppo di una rete di eccellenza in tema di benessere animale.
Vedi il video relativo alla AWIN final conference.

Horse Grimace Scale, il metodo che valuta il benessere nei cavalli
La rivista Plos One pubblica uno studio del progetto di ricerca AWIN (Animal Welfare Indicators) – condotto dal nostro Ateneo e dalla Havelland Clinic, in collaborazione con l'Università di NewCastle – che promette di migliorare le tecniche di valutazione del benessere dei cavalli.


Stiamo parlando dell'Horse Grimace Scale (HGS), un nuovo metodo che permette di identificare la presenza di dolore attraverso le grimace, le smorfie o espressioni facciali dell'animale, di facile utilizzo non solo da parte dei ricercatori ma anche di medici veterinari, proprietari o detentori di cavalli.


Secondo gli autori dello studio, "si stima che ogni anno vengono castrati in Europa 240 mila cavalli, e nonostante l'intensità del dolore associato a questa procedura di routine sia controversa, i risultati di studi precedenti hanno dimostrato che la castrazione causa un certo grado di dolore".


Anche nel caso di esseri umani, in particolare ad esempio nei neonati, le espressioni facciali sono utilizzate per rilevare il dolore e metodi standardizzati, come i Facial Action Units, descrivono come singoli muscoli o loro combinazioni si contraggono determinando una variazione dell'espressione.


Lo studio ha coinvolto 40 stalloni, sottoposti a castrazione chirurgica di routine in anestesia generale, un gruppo di controllo di 6 cavalli, che hanno assunto gli stessi farmaci anestetici pur senza sottoporsi a castrazione o altre procedure dolorose, e 5 osservatori del tutto ignari della procedura a cui sono stati sottoposti i cavalli e del momento dell'intervento.


Lo sviluppo dell'Horse Grimace Scale è stato quindi sviluppato grazie alle immagini tratte dai video girati il giorno prima e 8 ore dopo l'intervento, sulla base delle Facial Action Units identificate come orecchie portate dietro rigide, occhi chiusi, area periorbitale tesa, muscoli masticatori tesi e prominenti, ecc.


Con il metodo HGS quindi la valutazione del dolore post-operatorio diventa più rapida dell'analisi manuale del comportamento, e potrebbe essere anche implementata per valutare altri stati emotivi come l'ansia o la paura.

 

Per informazioni Università degli Studi di Milano Dipartimento di Scienze Veterinarie e Sanità Pubblica Prof. Silvana Mattiello, Prof. Elisabetta Canali Tel. 02 503 18040 – 18027 silvana.mattiello@unimi.it, elisabetta.canali@unimi.it
www.animal-welfare-indicators.net
www.divet.unimi.it/ecm/home/ricerca/altri-progetti/awin

www.animal-welfare-indicators.net
www.divet.unimi.it/ecm/home/ricerca/altri-progetti/awin


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti