1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
14 Luglio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Salto ostacoli: Circuito di Crescita Tecnica. A Bicocchi il Gran Premio

Negli impianti dell’Horses Riviera Resort il 1° aviere scelto ha montato Naiade del Terriccio

Al termine di una combattutissima e spettacolare seconda manche si è chiuso con la vittoria del 1° aviere scelto Emilio Bicocchi in sella a Naiade del Terriccio, di proprietà dello stesso cavaliere, il Gran Premio (h. 150 a due manche) della prima tappa del Circuito di Crescita Tecnica, svoltasi negli impianti dell’Horses Riviera Resort di San Giovanni in Marignano (RN).


Solo tre dei 30 partenti nella gara più importante del concorso ippico romagnolo sono stati in grado di chiudere le due manches previste dal regolamento di gara senza alcun errore agli ostacoli. Il migliore è stato però, proprio il cavaliere toscano, che oltre a inanellare due percorsi senza errori ha tagliato la linea del traguardo sul tracciato, disegnato da Fabrizio Sozogni, con il tempo di 33”51.


Nessun errore e piazza d'onore per il marchigiano Andrea Messersì in sella a Ilex del Sole (Prop. All.to Cascina Il Sole di Roberto Manzoni), che ha ultimato il suo secondo percorso in 35”77. Da segnalare che i cavalli di Bicocchi e Messersì, entrambi italiani, sono entrati proprio quest’anno nel nono anno di età.


In grado di chiudere la gara con zero penalità è stata anche la ventisettenne veneta Melissa Vanzani, che in sella a Con Climax (Prop. Mv Vanzani Sa) ha oltrepassato le fotocellule piazzate al termine dei percorso in 36”54, prestazione che ha consentito all’amazzone di Verona di chiudere al terzo posto della classifica finale della gara.


Soddisfatto è certamente Emilio Bicocchi, che vince un Gran Premio su un’altezza senz’altro considerevole, agli ordini di una cavalla tutto sommato giovane, alle prime esperienze su queste altezze, visto che Naiade del Terriccio aveva cominciato a saltare le 150 alla fine della scorsa stagione.


“Naiade – ha affermato Emilio Bicocchi, al termine della gara – è nelle mie scuderie da quando aveva sei anni compiuti. La cavalla allevata in casa Rossi, fino ad allora era sotto la sella di Antonio Sanfelice di Monteforte. Il direttore di campo – ha commentato il due volte campione italiano, confermando le impressioni di tanti altri cavalieri presenti – è stato molto bravo a dosare gli aspetti tecnici durante tutto il concorso e ho trovato che sia riuscito a disegnare tracciati molto costruttivi, senza mai mettere in difficoltà i cavalli, ma allo stesso tempo somministrando le necessarie difficoltà tecniche con grande equilibrio.


Sugli impianti di Cattolica – ha aggiunto Biccochi – non ci sono grandi scoperte da fare! Sono dei professionisti e l’Horses Riviera Resort è un posto dove noi cavalieri stiamo sempre bene”. Bicocchi si è poi soffermato sui suoi prossimi appuntamenti. “Resterò a Cattolica per i prossimi due giorni – ha detto il 1° aviere scelto – perché domani e martedì prenderò parte allo stage del tecnico Henk Nooren, appuntamento nel quale monterò sia Ares che Orso del Terriccio, poi – ha concluso il cavaliere – dovrei ritornare in gara ad Abu Dhabi con Naiade del Terriccio ed Ares”.


Alla prima tappa del Circuito di Crescita Tecnica di San Giovanni in Marignano erano presenti per l'apparato tecnico della FISE, il neo tecnico Eric Louradour e il Team manager del settore giovanile Stefano Scaccabarozzi.
 



Per vedere le classifiche > clicca qui

F.I.S.E. – Federazione Italiana Sport Equestri


Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti