6 Dicembre 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Focus Razze Equine: Il Norico Pinzaguer. Scopriamo le origini, le attitudini e le caratteristiche di una particolare razza equina

Il Norico Pinzaguer, originario dell’Austria, è una razza da guerra, usato come cavallo da traino e da soma

Il Norico Pinzaguer è un cavallo di origine Salisburghese, dell'Austria.

Questa razza è da secoli diffusa in una vasta area dell´arco alpino comprendente Tirolo (Austria e Italia – Provincia autonoma di Bolzano), Vorarlberg e Carinzia (Austria), Baviera (Germania), Slesia (Polonia, Germania, Repubblica Ceca), Boemia (Repubblica Ceca) e Carniola (Slovenia).

Questo tipo di cavallo è di interesse internazionale ed è adatto al Tiro Leggero. L'altezza al garrese nei maschi è di circa 157 cm mentre nelle femmine 152 cm.

Il Mantello può essere sauro, baio, morello, grigio, maculato, roano e pezzato. Caratterialmente è docile, con sufficiente nevrilità, resistente alle malattie, fertile e longevo.

La testa è asciutta, espressiva, spesso montanina; il collo è giustamente inclinato, muscoloso; la spalla è di lunghezza media e giustamente inclinata; il garrese è evidente; il dorso sostenuto, muscoloso ed elastico.

La groppa è muscolosa e doppia mentre il petto è largo con masse muscolari ben evidenti; anche il torace è largo e profondo. Gli arti sono robusti con stinco breve, pastoie robuste e ben diritte mentre le articolazioni sono ampie e molto robuste.

Le andature sono regolari, sicure, ampie con sufficiente impulso e il piede è ben conformato, sano, resistente e pigmentato, sufficientemente largo.

Lo Standard è stato definito da appositi Gruppi di Lavoro: sono stati effettuati i riscontri di campo e sono successivamente intervenute delibere di approvazione da parte della Commissione Tecnica Centrale

I Romani ne svilupparono l'allevamento nel Noricum, attuale Stiria e Carinzia. E' allevato con criteri razionali dal 1903 anche se già registrato dal 1884.

Nell'Alto Adige il cavallo Norico viene allevato da tempo immemorabile, il suo centro di maggiore produzione è la Valle Gardena, Badia e di Pusteria.

Le vicende culturali della razza Norica nell'Alto Adige, sono identiche a quelle che la razza stessa ha subito in altre zone alpine.

Negli antenati del Norico c'era probabilente sangue del poderoso cavallo da guerra di Juvavum, usato come cavallo da traino e da soma. La storia dei capostipiti della razza è ampiamente documentata, come anche è consolidata una metodica opera di selezione che tende ad orientare l'allevamento verso il tipo medio.

 



Deposito Cavalli e Stalloni di Ferrara, (1931) "Origini
della razza Norica italiana"


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti