30 Giugno 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Razze Equine: il Frisone Occidentale. Scopriamo le origini, le attitudini e le caratteristiche di una particolare razza equina

Il Frisone Occidentale è una razza di cavallo dei Paesi Bassi dal carattere docile, mansueto e volenteroso, un tempo utilizzato come cavallo da guerra, sella, tiro pesante e lavoro agricolo mentre oggi è impiegato come cavallo da circo e per gare di carrozze

Il Frisone Occidentale è una razza di cavallo originaria dei Paesi Bassi: si tratta di un cavallo docile, mite, mansueto, volenteroso, sensibile e facile da addestrare.
 
Ottimo trottatore, un tempo era utilizzato come cavallo da guerra, sella, tiro pesante e per il lavoro agricolo, mentre oggi il Frisone Occidentale è apprezzato come cavallo da circo e per gare di carrozze. 
 
Dal 1986 una coppia di Frisoni traina il furgoncino per le consegne di Harrods, il prestigioso grande magazzino londinese.
 
Lo storico latino Tacito riferì dell'esistenza del Frisone. Ne riconobbe l'antichità e il valore di animale da lavoro forte e versatile, ma notò anche la sua eccezionale bruttezza.
 
Mille anni dopo, al tempo delle crociate, si iniziò a raffinare l'aspetto del Frisone Occidentale, pur mantenendo le sue doti di robutezza e docilità.
 
Per tutto il Medioevo fu molto apprezzato come cavallo da guerra e sottoposto ad apporti di sangue Andaluso e orientale che non ne hanno modificato i connotati.
 
Dal trotto brillante e rilevato, il Frisone Occidentale ha svolto anche le funzioni di carrozziere.
 
Noto in epoche passate come Hard-draver (forte trottatore) ha preso parte alla formazione di tutte le razze trottatrici da corsa anche attraverso l'Hackney che da esso deriva. Tuttavia, agli inizi del secolo, rischiò l'estinzione.
 
Il Frisone Occidentale è un cavallo di interesse nazionale: l'area tradizionale dell'allevamento del Frisone si trova nelle omonime isole a nord dell'Olanda, ma oggi viene allevato anche in Germania, Scandinavia e Danimarca.
 
L'altezza al garrese del Frisone Occidentale va dai 150 ai 160 cm.
 
Il mantello è morello: è ammessa solo una piccola stella in fronte.
 
Il profilo del Frisone Occidentale è molto alto e questa qualità contribuisce all'imponente portamento.
 
Il corpo è ben fatto e robusto e le spalle dai garresi tondi sono adatte al traino.
 
I quarti declinano tipicamente verso una coda dall'attaccatura piuttosto bassa, le zampe sono corte e robuste con garretti grossi e armoniosi mentre gli zoccoli duri di corno blu sono particolarmente solidi e ben formati.
 
Una caratteristica della razza è la peluria nella parte bassa delle zampe.
 
Il tuo cavallo è di questa razza? Vorresti fosse il "testimonial" di questa scheda?

Invia una sua foto a info@ilportaledelcavallo.it indicando che è priva di copyright. Potrebbe essere pubblicata sul nostro sito nella sezione Razze.


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti