17 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

PIAZZA DI SIENA, UN’ALTRA EDIZIONE DA RECORD. Tempo di bilanci per l´87° CSIO di Roma Piazza di Siena Master d´Inzeo.

Un pubblico costantemente in crescita, un’organizzazione con tante luci e livello delle gare altissimo per la qualità dei binomi in gara, fotografano una edizione che va agli archivi con il segno super positivo.

Il presidente Marco Di Paola: “Un altro successo come evento e a livello sportivo.
 
I nostri ragazzi sono stati bravissimi, hanno ottenuto diversi successi e molti piazzamenti, cercavamo da alcuni cavalieri delle risposte positive che sono puntualmente arrivate.
 
Devo ringraziare Roma Capitale, CONI, Sport e Salute, il pubblico e gli sponsor che ci supportano con grande entusiasmo apprezzando il nostro lavoro.
 
E poi la progettualità del nostro Event Director Diego Nepi Molineris che ci permette di arricchire sempre di nuovi contenuti Piazza di Siena.
 
Oggi anche l’area del Galoppatoio è una realtà, il prossimo anno vogliamo incrementare i posti in tribuna perché la risposta del pubblico è stata eccezionale.
 
Ricordiamoci che il nostro obiettivo è stato e rimane la promozione di uno sport fantastico come l’equitazione”.

L’Event Director Diego Nepi Molineris: “La fiducia e il coraggio del presidente Di Paola hanno fatto si che si sia creato per Piazza di Siena un team eccezionale.
 
Chiaro, abbiamo, commesso anche degli errori ma lavoriamo sodo per arrivare alla perfezione.
 
Il nostro successo ha tante componenti ma una su tutte è quel pubblico che anche oggi sotto gli ombrelli, ha sfidato la pioggia per venire qui, per venire a vedere lo spettacolo del mondo dell’equitazione.
 
Quella gente è una componente fondamentale per noi. Chiudiamo Piazza di Siena con un fatturato di tre milioni e ottocento mila euroleggi tutto
 

 

ROLEX GRAN PREMIO ROMA: CON BLUMAN, LA PRIMA VOLTA DI ISRAELE


Il Rolex Gran Premio Roma, clou dello CSIO5* di Piazza di Siena, è per la prima volta israeliano, ma anche un po’ colombiano. La prodezza è riuscita a Daniel Bluman, 29enne nato a Medellin, appunto in Colombia, nazione per la quale ha disputato due Olimpiadi (Londra 2012 e Rio 2016), e poi diventato cittadino israeliano prima della fine del 2016. In sella a Ladriano Z, un castrone baio di 11 anni, Bluman è stato uno dei tre cavalieri capaci di compiere un “netto” tanto nel severo percorso-base (soltanto in cinque senza errori) quanto nel decisivo barrage.

 

Con il gran tempo di 39”47, unico sceso sotto i 40”, l’ha spuntata sull’irlandese Cian O’Connor, secondo con Irenice Horta in 40”64, e sul belga Olivier Philippaerts, terzo con H&M Extra in 41”73.

 

Due azzurri a ridosso dei migliori: Giulia Martinengo Marquet, quinta con Elzas, con un errore nel percorso base, e Luca Marziani, sesto con Tokyo du Soleil.. leggi tutto

 

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI DEL ROLEX GRAN PREMIO ROMA


Daniel Bluman, colombiano di nascita, 29 anni, è sommerso da abbracci, strette di mano, pacche sulle spalle.

 

Sembra più affaticato dal dopo “Roma” che sul campo a saltare il sella a Ladriano Z il difficile percorso allestito da Uliano Vezzani: “Ho seguito il Gran Premio Roma e Piazza di Siena in generale in televisione o sulla stampa sin da ragazzino e ora sono qui dopo averlo vinto.

 

Non mi sembra vero. Nella mia carriera ho conquistato diversi Gran Premi, ho partecipato a due Olimpiadi, due mondiali, due Giochi Panamericani, ma per qualità, per la concorrenza che a Roma c’è, per la magia della Città Eterna, questo è il più bel successo della mia vita. Un giorno che mai dimenticherò.

 

La mia famiglia è per metà ebraica e metà dell’Est Europa. Fino all’età di dieci anni ho vissuto in Colombia, poi ci siamo trasferiti in Florida.

 

Lì lavoravo con cavalieri e proprietari di cavalli che condividevano le stesse mie idee religiose e nel 2016 abbiamo deciso di mettere organizzare una squadra per la bandiera israeliana. E’ una scelta che mi rende molto felice”.

 

Non si lamenta di certo l’irlandese Cian O’Connors, secondo nella Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo di venerdì e oggi nel Rolex Gran Premio Roma: “Già nella ricognizione del percorso ho capito che Uliano Vezzani aveva disegnato un percorso difficile e con ostacoli imponenti. leggi tutto

 

 

IL PREMIO FRATELLI d’INZEO A KENT FARRINGTON


È il sesto anno che lo CSIO di Roma viene stato titolato ‘Master fratelli d'Inzeo’ e che la famiglia d'Inzeo, per celebrare il ricordo dei due grandi campioni in occasione del concorso internazionale romano, offre un premio speciale.


Per il 2019 il premio è stato vinto da Kent Farrington, cavaliere statunitense ieri vincitore del Trofeo Loro Piana (Piccolo Gran Premio) ed oggi nono nel Rolex Gran Premio Roma. leggi tutto

 

 

 

PREMIO N. 10 TENDERCAPITAL STABLES: ANCORA ITALIA CON CRISTOFOLETTI


Anche l’ultima giornata del concorso romano si è aperta nel segno dell’Italia. Al Galoppatoio, nel Premio n. 10 Tendercapital Stables (cat. Accumulator, h. 150, 25.000 &euro), la vittoria azzurra è arrivata stavolta con il 28enne Michael Cristofoletti, lombardo che ormai ha base in Germania, a Ibbenburen, il quale in sella alla grigia Sig Debalia ha chiuso con 65 punti in 46”90.

 

Dodici i cavalieri che hanno ottenuto identico punteggio: tra questi sono saliti sul podio condividendo il secondo posto: l’israeliana Ashlee Bond con Donatello 141, e il britannico Scott Brash con Hello Shelby. leggi tutto

 

 
 
 

Office CSIO Roma Piazza di Siena: Equi-Equipe


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti