29 Giugno 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

In avvicinamento alla FEI World Cup di Verona: la parola agli azzurri

Juan Carlos Garcia e Beatrice Patrese hanno rappresentato oggi  i cavalieri italiani nel corso di un incontro con la stampa tenuto a Verona, presso il quartiere fieristico cui hanno partecipato il Presidente dell’Ente Fiera Luigi Castelletti, il brand manager di Fieracavalli Maurizio Rosellini ed il vice-Presidente della FISE, arch. Franco Gallo.  Garcia e Patrese sono tra i più attesi tra i dodici cavalieri italiani impegnati in Coppa del Mondo. Garcia, migliore azzurro ai Giochi di Atene (15° ind) e agli Europei (6° ind., 4° sq.), ha confermato la sua partecipazione con Albin III, selle français nato nel 1988 e da anni suo soggetto di punta, per il quale si augura “un percorso difficile con altezze importanti perché più è dura più si fa valere”. Garcia, colombiano di nascita e azzurro a tutti gli effetti dal 2004, ha sottolineato come Albin si trovi al rientro dopo un mese di pausa, rientro che il cavaliere trentasettenne ha anticipato “in considerazione dell’importanza tecnica, ma anche simbolica della tappa FEI World Cup di Verona”.
Determinata Beatrice Patrese che ha assicurato di non lasciarsi intimidire dall’essere la concorrente più giovane, vent’anni: “Sono alla terza partecipazione a Verona e affronto la gara con serenità, anche perché la mia Fanix de Roll, cavalla francese di dodici anni, non ha problemi ad adattarsi ai percorsi indoor”.
Giuseppe Rolli, reduce dalla recentissima tappa di Coppa di Oslo, dove è stato il più veloce in Gran Premio, “ma non  è  bastato perché abbiamo commesso un errore agli ostacoli”, punterà su Kilian, tredici anni, belga, “vero atleta: veloce quando c’è da essere veloce, preciso quando serve”. Con sette punti conquistati a Helsinki, prima delle due tappe già disputate, Emanuele Fiorelli è l’italiano meglio piazzato nella pur appena abbozzata classifica di Coppa, capeggiata dalla danese Linnea Ericsson (22 punti).  Fiorelli, trentotto anni, punta su un altro selle français, Equinoxe du Morin, “perfetto per le gare indoor e che inoltre a Verona ha sempre saltato bene”.
Ottimo momento di forma anche Jonella Ligresti, reduce con la sua holsteiner Imperium da due vittorie quasi consecutive in Coppa delle Nazioni a Zagabria e Drammen. Filippo Moyersoen e Roberto Arioldi, i due veterani della squadra, si augurano per i propri cavalli, rispettivamente  Lemato e Zenzero di Santa Marta,  un percorso “delicato, ovvero tecnico e non di potenza (Arioldi) e “senza occasioni di distrazione, visto che Zenzero è al suo primo indoor di questa levatura” (Moyersoen). Ancora in campo i due cugini Chimirri, Vincenzo, con l’ormai collaudatissima Rosa VIII (unica cavalla italiana in squadra) e Bruno che deciderà all’ultimo se tentare la qualifica di venerdì con il giovane Pardoes o con Landknecht, il soggetto con cui è stato diciannovesimo alle Olimpiadi di Atene.
Dopo un problema di ernia al disco che l’ha costretto a  due mesi di stop, è tornato ai vertici Gianni Govoni, in campo con Lasina, che si augura si riproponga “nello stesso stato di grazia dell’Europeo di questa estate”. Natale Chiaudani schiererà Hariane d’Authiex, selle français del 1995, “una specialista dei percorsi indoor “, recente vincitrice della Coppa degli Assi del Concorso Internazionale di Palermo.
Direttamente invitato dall’Ente Fiera Alberto Coppari, cavaliere di origine marchigiana ma veronese d’adozione: “confido di ben figurare con Condillo, che ha recentemente vinto due Gran Premi Nazionali e mi ha regalato un terzo nel GP del recente internazionale di Biella”.

Ufficio Stampa FEI World Cup Fieracavalli
EquiEquipe


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti