11 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

FISE avvia i lavori per una nuova strategia sul benessere del cavallo.

Recepite le indicazioni fornite in materia dalla FEI con il nuovo Codice di condotta per l’horse-welfare

La FISE sta lavorando alla determinazione di una strategia per il benessere del cavallo.
 

A indicare la strada, il nuovo Codice di condotta per il welfare del cavallo prodotto dalla FEI: un articolato insieme di regole che parte dalla volontà di privilegiare in ogni modo la salute dei quadrupedi, anteponendone la difesa a qualsiasi interesse di tipo sportivo e commerciale. Cinque le linee-guida del Codice: 1) in ogni stage di preparazione e di allenamento alle competizioni, il benessere del cavallo deve avere precedenza assoluta su qualsiasi altra esigenza; 2) cavalli e concorrenti devono essere perfettamente in forma, qualificati e in condizioni di ottima salute prima di essere ammessi alla competizione; 3) le gare non devono pregiudicare in alcun modo il benessere dei cavalli; 4) non deve essere lesinato alcuno sforzo per garantire che i cavalli ricevano le giuste attenzioni dopo la gara sostenuta e che vengano trattati con grande umanità alla fine della loro carriera sportiva; 5) La FEI invita fermamente tutti quanti sono coinvolti nelle attività sportive equestri a conseguire i più alti livelli di educazione nelle proprie aree di competenza, per quanto riguarda la cura e la gestione degli atleti-cavalli.  
 

La FISE, quale Paese aderente alla FEI e sempre perfettamente in linea con i provvedimenti dell’organismo internazionale, ha deciso di recepire le indicazioni fornite dal Codice, dando ulteriore impulso alle molteplici iniziative già assunte in materia (è di pochi mesi fa la presentazione della FISE Clean Sport Strategy, documento elaborato soprattutto per combattere la piaga del doping, anche in questo caso perfettamente in linea con le direttive dell’organismo internazionale).
 

A Roma, nei locali della federazione, si è tenuta una prima riunione operativa per definire i diversi ambiti che porteranno a breve a un programma definitivo per la massima tutela del benessere del cavallo: la stessa FEI guarda con grande interesse al lavoro che verrà svolto dalla Federazione Italiana. Presenti all’incontro, che è stato coordinato dal direttore sportivo  della FISE David Holmes, il presidente della commissione veterinaria Guido Castellano, il responsabile del dipartimento Tutela e benessere del cavallo Gianluigi Giovagnoli, la professoressa di veterinaria dell’Università di Milano Michela Minero.

Redazione

FISE


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti