24 Settembre 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Carriera finita per Cima de Triomphe

Si trasferisce in Francia lo stallone vincitore del Derby Italiano 2008

Giovedì 16 dicembre, Cima de Triomphe ha lasciato le scuderie di Milano per non tornarci più. Il grigio da Galileo, vincitore del Derby Italiano 2008 e senz’altro tra i migliori soggetti mai allenati da Grizzetti Galoppo, ha concluso la sua carriera agonistica e, a 5 anni di età, diverrà stallone di punta dell’Haras du Thenney di St Pierre Azif, in Normandia, a pochi chilometri da Deauville.
Cima de Triomphe, che rimane di proprietà del giapponese Teruya Yoshida, affiancherà quindi uno stallone di prima caratura mondiale come Orpen.
 


Chi è Cima de Triomphe
Cima de Triomphe è un purosangue maschio grigio nato nel 2005 dalla campionessa italiana Sopran Londa e da Galielo, il più importante stallone da galoppo al mondo, con un costo odierno di 250.000 euro a monta.
È stato allevato dall’italiana Sofim ed è cresciuto sui pascoli di Appiano Gentile (Co). A un anno di età, quindi prima ancora della doma, è stato acquistato dalla scuderia Cocktail dei Varese.
Ha debuttato a San Siro nel 2007 vincendo, ma si è rivelato a tre anni, come del resto molti tecnici si attendevano.
La prima vittoria in prova internazionale è stata l’Emanuele Filiberto (Lr)a San Siro al quale è seguita, sempre nel 2008, la massima corsa italiana: il Derby d’Italia (Gr 1), vinto con Silvano Mulas in sella. Successivamente la scuderia Cocktail, che fa capo a Pietro Barbarito e Giampiero Soccini, lo ha ceduto al magnate giapponese Teruya Yoschida, il quale ha confermato Bruno Grizzeti quale allenatore del cavallo, che ancora nel 2008 ha corso nel Prix de Paris e nell’Arc de Triomphe (questo una sorta di campionato del mondo).


In cerca di un’assoluta valorizzazione internazionale, a fine 2008 Cima de Triomphe fu spostato a Newmarket, in Inghilterra, dove è passato agli ordini dl trainer Luca Cumani. Sotto la regia dell’italiano operante nel massimo centro di allenamento mondiale Cima de Triomphe ha vinto le Brigadier Gerard (Gr 3 a Sandown), battendo il super campione Conduit. È stato poi quarto nelle Corral Eclipse (Gr 1, Sandown) e nell’Arlington Milion (Usa), inoltre è stato schierato in due Gr 1 australiani.
Tornato nell’inverno del 2009 nella scuderia di Bruno Grizzetti ha portato a termine l’ultima annata di corse vincendo ancora due Ledsted Race (prove internazionali) e partecipando a vari Gran Premi, anche Oltralpe.
In carriera Cima de Triomphe ha partecipato a 26 corse, riportando 10 vittorie e 7 piazzamenti per un totale di 628.057 euro.

Alessandro Ferrario


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti