16 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Laliscia e Di Battista pronti per l’Europeo

Venerdì mattina il via alle 6

COMPIEGNE (FRANCIA)
– All'obiettivo di sempre, cioè cercare di portare l'Umbria Endurance Equestrian Team più in alto possibile, stavolta si aggiunge quello di rappresentare l'Italia nel migliore dei modi.
Sono questi i traguardi che animano la trasferta in terra di Francia, a Compiègne per la precisione, di Gianluca Laliscia e Carlo Di Battista.
I due cavalieri di punta dell'Ueet saranno protagonisti, venerdì a partire dalla 6, del campionato europeo open, la kermesse più importante a livello continentale c he verrà corsa sulla tradizionale distanza dei 160 chilometri.

 

Laliscia e Di Battista, rispettivamente campione mondiale a squadre e campione italiano assoluto in carica, sono stati convocati fra i "magnifici sei" della Nazionale italiana e figurano nella lista dei cavalieri per i quali gli addetti ai lavori pronosticano una gara di buon spessore tecnico. Gianluca Laliscia correrà con Bantu de Zamaglia, mentre Carlo Di Battista sarà in sella a Jamil Bello per un curioso "incrocio" di monte rispetto agli accoppiamenti che avevano permesso loro di conquistare gli ultimi allori.
 

Sia lo staff tecnico della Nazionale che quello dell'Ueet, però, hanno giudicato le coppie Laliscia-Bantu e Di Battista-Jamil più capaci di garantire certezze, visto che oltre alla gara individuale ci sarà da tenere d'occhio la prestigiosa gara a squadre.
Oltre ai due portacolori dell'Umbria Endurance Equestrian Team, la selezione azzurra, guidata dallo chef d'equipe Federico Di Matteo prevede la presenza di altri quattro binomi che autorizzano a sperare in un Europeo interessante: vestiti di azzurro cercheranno di piazzare l'acuto anche Mario Cutolo con Fenomeno, Mirco Mazzocchetti con Fabuloso, Salvatore Nicolosi con El Raisuly, Ronnye Schiaretti con Ecart. A supporto dei due binomi dell'Ueet, è presente a Compiègne un team di assistenza composto dal veneterinario Massimo Puccetti, Giovanni Di Battista, Alessandro Cocciuti, Giuliano Argenti e il maniscalco Roberto Minnucci.

 

Impegnati venerdì a Compiègne saranno 113 binomi.
A prendere il via per il campionato europeo a squadre saranno 14 nazioni: Belgio, Francia, Gran Bretagna, Germania, Irlanda, Italia, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera. Nella gara individuale del campionato europeo, invece, scatteranno anche rappresentanti di Austria, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Lussemburgo, che avendo meno di tre binomi non possono concorrere per l'assegnazione del titolo a squadre.

 

A completare il lotto delle nazioni e dei binomi in gara, ci saranno altri 8 paesi che concorreranno solo per la categoria Open: Australia (individuale), Bahrain (individuale e squadre), Brasile (individuale), Cile (individuale), Giordania (individuale e squadre), Kazakhstan (individuale e squadre), Arabia Saudita (individuale e squadre) ed Emirati Arabi Uniti (individuale e squadre).

Ufficio Stampa U.E.E.T


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti