1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
2 Marzo 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Albert Zoer vince il Premio Corriere dello Sport

E’ l’olandese Albert Zoer ad aggiungere il suo nome alla lista di vincitori eccellenti nelle gare della 78° edizione dello CSIO di Roma-di Piazza di Siena SNAI Show Jumping.

E’ l’olandese Albert Zoer, attuale n° 8° del ranking mondiale, tra le sue vittorie l’oro mondiale 2006 e quello europeo 2007 entrambi individuale e a squadre, ad aggiungere il suo nome alla lista di vincitori eccellenti (Eric Lamaze, McLain Ward, Gianni Govoni, Ben Mhaer) nelle gare della 78° edizione dello CSIO di Roma-di Piazza di Siena SNAI Show Jumping.

Il cavaliere olandese, nell’occasione in sella a Uraya, ha chiuso il Premio n°10 Corriere dello Sport, con un percorso netto e il tempo di 53,96.
“La mia gara è stata perfetta dall’inizio alla fine.
Ho un cavallo molto veloce ed è riuscito a fare delle girate molto strette.
E' eccezioanle, è un soggetto capace di pensare insieme a me. È stato tutto perfetto – ha dichiarato Zoer. Non è possibile fare un pronostico per la vittoria del Gran Premio.

Ci sono così tanti ottimi cavalli e cavalieri. Ce ne sono almeno 10-12 che possono riuscire a vincere. Io non mi considero tra loro.
Ho un cavallo molto giovane che sto cavalcando da solo tre mesi.
Sarà un fantastico cavallo per il futuro.” Al secondo posto un binomio tutto tedesco, la giovane amazzone Janne Meyer e l’Holsteiner Chika’s Way (53,96). Mentre, un altro nome importante dell’equitazione internazionale l’americano Mario Deslauries, vincitore nel 1984 della prima edizione di coppa del mondo, ha ottenuto con Vicomte la terza piazza (54.04): “Alla Coppa delle Nazioni la nostra squadra ha avuto un inizio difficile con Richard Spooner nella prima manche.

Poi è riuscita a riprendersi nella seconda manche. Anch’io ho fatto delle penalità in questi giorni, ieri ad esempio ho buttato giù l’ultimo ostacolo, ma mi ritengo molto soddisfatto del comportamento dei miei cavalli.
Gareggerò nel Gran Premio Loro Piana e spero che Urico faccia bene visto che ha avuto una buona settimana.” Distanziato di soli 9 centesimi di secondo dallo statunitense, si è invece piazzato uno dei 4 vincitori francesi della coppa delle nazioni di venerdì, il francese Kevin Staut su Major de Coquerie (54,15).

A chiudere i primi 5 della classifica ci ha quindi pensato l’azzurro Emanuele Gaudiano in sella a Chicago 84, che ha voluto complimentarsi con un suo giovane compagna di squadra: “La vera speranza azzurra cha si è vista qui a Piazza di Siena è Gabriele Grassi.
E’ il nome su cui scommettere in preparazione dei Mondiali del prossimo ottobre.”

Premio n. 10 – Corriere dello Sport – Categoria a tempo

1) Albert Zoer (NED) Uraya 0 52,28
2) Janne Meyer (GER) Chika's Way 0 53,96
3) Mario Deslauries (USA) Vicomite D 0 54,04
4) Kevin Staut (FRA) Major De Coquerie 0 54,15
5) Emanuele Gaudiano (ITA) Chicago 84 0 Chicago 84
 

Caterina Vagnozzi
Ufficio Stampa


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti