19 Maggio 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

LE AQUILE VEDONO LONTANO

 

 

 

 

 

 “L’hera adhil” (Eufrasia officinalis L.) è cibo indispensabile per le aquile onde poter mantenere la loro vista acutissima.
Lo sostenevano gli antichi medici arabi.

 

Matteo Silvatico, medico italiano del 1300 e appartenente alla Scuola Medica Salernitana, lo evidenzia nel suo trattato scientifico sulle erbe e sul loro utilizzo in campo medico: l’Opus Pandectarum Medicinae.

 

Paracelo, invece, nel XVI secolo, grazie alla teoria della Segnatura, vedeva nelle macchie del fiore un invito ad usare la pianta per le malattie oculari.
Secondo questa teoria, che nasce come filosofia spirituale, il Creatore avrebbe posto un segno sulle piante per indicare quale tipo di patologia poteva essere curata.

 

Vento, sole, polvere sono elementi fastidiosi per gli occhi del cavallo: macerare 30 grammi di Eufrasia in mezzo litro di acqua bollita e poi fare impacchi, non troppo caldi,  sugli occhi.

Dott. Marta Collina
Ufficio Stampa – Olosmedica


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti