28 Giugno 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

CAVALLIaMILANO, BUONA LA PRIMA!

Padiglioni animati e tribune gremite.
A Milano ho visto ordine, organizzazione e tanta gente!

“Una fiera bella, ordinata e pulita”. Questo è stato il mio primo pensiero chiacchierando con amici e clienti e passeggiando per le corsie di Fiera Milano Rhodove si svolta la prima edizione di CAVALLIaMILANO.

 

Raggiungere la fiera non è stato un problema grazie alla metropolitana e ai numerosi parcheggi esterni, liberi o custoditi, per i quali bastava seguire le indicazioni fornite dai pannelli luminosi all’uscita dell’autostrada o delle strade statali. Certo, la tariffa non era economica ma la comodità per chi in fiera deve lavorare o ha poco tempo a disposizione per una visita è davvero fondamentale.

 

Non ho mai visto code o ressa agli ingressi, sempre molto fluidi, tranne la domenica ma tutto nella norma.

 

Moquette colorata ricopriva tutte le corsie interne ai padiglioni in un colore beige molto caldo coordinato alle pareti degli stand.

 

Purtroppo non ho avuto tempo a disposizione per vedere la qualità dei cavalli e delle manifestazioni in programma ma i campi gara erano fatti davvero bene con una piacevole illuminazione e delle bellissime recinzioni in legno a bordo campo.

 

Non da ultimo, lo staff di Fiera Milano era costantemente impegnato nella pulizia di passaggi, pavimenti e bagni, un aspetto da non sottovalutare per un visitatore che desidera trascorrere un’intera giornata in fiera.

 

Non si può non dire che gli organizzatori della fiera non ci abbiamo messo tutta la buona volontà e l’impegno per fare una fiera ordinata, piacevole e ben strutturata. A livello di contenuti deve certamente crescere, ma è solo la prima edizione e, con impegno e costanza, sono sicura che potrà fare solo meglio. Un altro aspetto assolutamente da sviluppare è quello legato alla gestione dei cavalli, in un primo momento mi chiedevo infatti dove fossero e solo con il tempo ho capito che erano chiusi nei loro box ordinati e belli ma decisamente defilati rispetto alla fiera.

 

Noi gente di cavalli siamoinfattiabituati a vedere carrozze, cavalli e cavalieri sfilare, provare, girare per la le corsie e i tondini esterni ai padiglioni. Devo dire che mi è mancata proprio la “visualizzazione del cavallo”, quello della gente comune, come me. Ho respirato l’aria di una fiera un po’ altolocata, non che la cosa sia negativa, ma credo che si debbano soddisfare anche le attese di chi non è un grande campione di equitazione, di chi non fa gare europee o internazionali ma che vive il cavallo come passione, tempo libero e svago.

 

E il nostro sondaggio MILANO O VERONA, voi che fiera visiterete? Come sta procedendo?

 

A oggi, mercoledi 27 novembre, in una settimana abbiamo ricevutopiù di 1200 voti, come vedete, un grande testa a testa tra i due eventi dedicati ai cavalli. Sicuramente un risultato inaspettato per una fiera alla prima edizione rispetto a un evento che invece ha una storia di 112 anni alle sue spalle.

 

35,21% CAVALLIaMILANO

 

41,04% FIERACAVALLI Verona

 

23,75% Entrambe,CAVALLIaMILANO e FIERACAVALLI Verona


Il mio pensiero personale è che le nostre fiere non debbano farsi concorrenza tra di loro. Devono invece trovare una propria identità, una propria specializzazione e un ambito di intervento commerciale e territoriale in cui operare.

 

E se di concorrenza si dovesse parlare, ovviamente deve essere votata alla costruzione di un Salone bello da visitare, ricco di contenuti culturali e sportivi in cui è il cavallo a farla da padrone.

 

Sono sicura che il buon esito dell’evento milanese sia uno spunto per FieraCAVALLI, un evento dalla lunga storia e dalle grandi tradizioni, per fare bene e sempre meglio.

Eleonora Origgi


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti