1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
21 Giugno 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Martini: rafforzerò il monitoraggio del Ministero sui palii

Il Sottosegretario Martini ha presieduto il vertice al Ministero sull´incidente avvenuto il Palio di Ronciglione.
Emerse gravi inadempienze da parte del Comune di Ronciglione

l Sottosegretario alla Salute On. Francesca Martini ha presieduto il vertice che si è tenuto il 15 marzo scorso al Ministero della Salute per far luce sulle cause dei gravi incidenti verificatisi durante il Palio di Ronciglione del 5 marzo scorso in cui è morto un cavallo.
 

Alla riunione hanno partecipato la Prefettura di Viterbo, il Comando del NAS, l’Avvocatura dello Stato, gli esperti dell’UNIRE e la Direzione Generale competente del Ministero della Salute.
Dal vertice sono emerse gravissime inadempienze da parte del Comune di Ronciglione che oltre a non aver rispettato l’Ordinanza emanata dal Sottosegretario Martini il 21 luglio 2009 allo scopo di tutelare l’incolumità pubblica e la salute e il benessere degli equidi (provvedimento di cui il Tar del Lazio ha riaffermato la piena vigenza a seguito del ricorso prodotto dallo stesso Comune di Ronciglione) ha disatteso anche il provvedimento del Ministero della Salute che invitava il Comune di Ronciglione ad attenersi alle prescrizioni dell’Ordinanza nello svolgimento della corsa a vuoto del Palio. Inoltre, dal vertice è emersa anche la mancata attuazione dei più elementari accorgimenti tecnici per il corretto svolgimento della manifestazione.
 

In merito il Sottosegretario Martini ha dichiarato: "Condivido l'azione della Procura che si sta già occupando del caso di Ronciglione, anche sulla base dei rilievi dei carabinieri del Nas. I
l fatto che alcuni Sindaci agiscano al di fuori delle più semplici norme di responsabilità e buon senso purtroppo finisce per danneggiare l'immagine e la credibilità' di molti altri Comuni italiani che svolgono le loro manifestazioni nella legalità e nel rispetto delle norme vigenti in materia.

Con questi atteggiamenti evidenzio che le tradizioni nel nostro Paese si uccidono con grave danno d'immagine, di certo non si aiuta a preservarle! In tal senso il Ministero agirà, anche direttamente, con tutte le azioni legali che sono sua prerogativa a difesa della salute e sicurezza delle persone e dei cavalli. Posso citare molti esempi virtuosi come quello di Legnano dove, anche grazie al preziosissimo ed eccellente apporto dei tecnici di Unire e Fise che supportano le Istituzioni nella consulenza ai Comuni per la messa in atto delle misure di prevenzione degli incidenti, fanno si che la legalità e il rispetto per gli animali si possa coniugare con la tradizione".


Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti