5 Dicembre 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Equiwine alle Bandite di Scarlino

Nel week end tra l’8 e il 9 giugno, si è svolto il primo evento Equiwine, nel teatro naturale del parco delle Bandite di Scarlino.

Si tratta di un complesso forestale di 8700 ettari che si estende a cavallo dei comuni di Castiglione della Pescaia, Follonica, Gavorrano e Scarlino.

All' interno di quest' area è stata realizzata una rete sentieristica che viene frequentata dai numerosi biker locali e dai moltissimi turisti che trascorrono le vacanze nella zona.
 

Tra i diversi modi per vivere e apprezzare un parco come le bandite, il cavallo rappresenta sicuramente uno dei mezzi più interessanti e affascinanti!
 

Se poi, al trekking a cavallo, si abbina anche una descrizione storica e naturalistica del territorio che ti circonda, una serie di visite presso aziende agricole locali, con degustazione di prodotti tipici, allora a quel punto la favola è narrata e non ci resta che abbandonarci all’avventura!
 

Con questo spirito di intraprendenza e con questo entusiasmo da sognatori, si è inaugurato il primo equiwine, una straordinaria esperienza dove l’uomo e il cavallo diventano entrambi mezzo e protagonista di un percorso ricco di stimoli sensoriali!
 

Un’idea di Marco Cavallo, horse coach e life coach, addestratore e cavaliere, ideatore del progetto PNL Cavalli ed Equitazione. Equiwine, un progetto che fonde completamente enoturismo ed equiturismo, con l’obiettivo di valorizzare e rendere unico il percorso del turista, sempre più coinvolto, sempre più consapevole!
 

Otto cavalieri, in sella al proprio compagno di viaggio si sono addentrati nella macchia, tra sentieri impervi e passeggiate mozzafiato, superando dislivelli fino a 450 m s.l.m, tra castagni e lecci, in un paesaggio magnifico, con una vista splendida della costa etrusca.
 

La partenza alle 9 del mattino, da Poggio la Croce, una struttura ricettiva immersa completamente nel parco delle Bandite di Scarlino, organizzata in case vacanze costruite secondo criteri di eco sostenibilità, utilizzando materiali naturali come il legno e predisponendo per ogni unità abitativa pannelli solari per il riscaldamento dell’acqua e la produzione di energia.
 

Un tondino in cima alla collina, una vista splendida sul mare e i cavalli nelle poste, pronti per esser sellati.
 

Un trekking a cavallo entusiasmante, tra i sentieri del parco, una passeggiata tra sconosciuti che diventano amici, le parole come passi e il trotto a rendere tutto sempre più emozionante. Una mattinata a cavallo e una tappa presso l’azienda vitivinicola Il Pupillo, sulla strada provinciale del Puntone, a Scarlino.
 

Ad accogliere i cavalieri c’era il personale dell’azienda, tra cui una sommelier che ha inaugurato i bicchieri con un elegante pinot grigio in purezza, Aura. Sistemati i cavalli nelle poste predisposte dall’azienda, i cavalieri sono stati accolti con un antipasto tipico toscano e introdotti nella prima degustazione.
 

Un pranzo tipico e un’ampia degustazione di vini, introdotti direttamente dal produttore e da chi in cantina ci lavora con passione!
 

Un pranzo all’ombra di un pergolato, poco distanti dai vigneti dove quei vini hanno avuto origine si trovano i cavalli a riposo, pronti a ripartire per un altro percorso immerso nel verde.
 

 Dopo aver degustato una selezione di vini e un pranzo con prodotti tipici toscani, i cavalieri ripartono alla scoperta di un altro sentiero, per cercare nuovi panorami, paesaggi mozzafiato e percorsi ricchi di natura e storia.
 

Ad accompagnare il percorso un tripudio di colori e odori che trasportano i cavalieri in un luogo che è anche il “non luogo”, un posto che ognuno trova dentro se, dove il contatto con il cavallo e l’ambiente che lo circonda diventano gli strumenti indispensabili per ritrovare se stessi.
 

Nel tardo pomeriggio il rientro a Poggio la Croce, la sistemazione dei cavalli e qualche esperimento nel tondino, che lascia sorpresi i cavalieri presenti. Un cavallo che non va al passo, un arabo un po’ troppo esuberante e un cavaliere appassionato che ha tanta voglia di ristabilire un equilibrio con il proprio cavallo.
 

Una seduta nel tondino, con Marco Cavallo, Horse coach e tutto diventa possibile!Pochi gesti ma accurati e la connessione è presto ristabilita, tolto il filetto e ristabilito il leggero contatto con la corda, il coach e il cavaliere trovano un dialogo con il cavallo e riscoprono il suo potenziale, come fa uno scultore quando dalla nuda pietra tira fuori la sua opera!
 

Al termine dell’avventura, stanchi ma entusiasti dei tanti stimoli colti durante la giornata, i cavalieri si sono recati in un delizioso ristorante a km zero, l’Agritrattoria da Chiara a Scarlino, un locale familiare e ospitale,  con veranda a vetri affacciata di fronte ad uno scorcio di parco e la costa in lontananza.
 

La mattina del 9, cavalli nei trailer e partenza con destinazione Cala violina, passeggiata in pineta e giù fino alla spiaggia.
 

Dopo il pranzo i saluti e gli abbracci, la promessa di rivedersi, l’emozione di aver vissuto un’esperienza autentica, dove il trekking a cavallo diventa ben altro che una semplice passeggiata, dove la degustazione di vini diventa passione e scoperta di un territorio, delle sue tradizioni, attraverso la scoperta dei suoi sapori!
 

Equiwine, molto più di un progetto turistico…

 

 

Fabio D´Angelo
Agronomo, coordinatore Equiwine


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti