4 Febbraio 2023

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Campionati Italiani assoluti: nove binomi in testa dopo prima manche. Lotta aperta per le medaglie.

Venerdì 24 aprile in campo per la seconda e terza manche del Campionato per l’assegnazione del titolo 2015.

Sono partiti giovedì 23 aprile negli impianti dell’Equieffe Equestrian Centre di Gorla Minore i Campionati Italiani assoluti di salto ostacoli. Dopo la prima delle tre manche di gara sono nove i binomi in testa a pari merito, tutti senza alcun errore agli ostacoli. Si tratta del 1° aviere scelto Giulia Martinengo Marquet su Istafan Sissi, Roberto Previtali su Lucaine, del 1° aviere scelto Emilio Biccocchi su Ares, Riccardo Pisani in sella a Chico Z, Natale Chaiudani su Almero 12, del Caporal maggiore scelto Filippo Martini di Cigala su Pupillo dell’Esercito Italiano, del Caporal maggiore scelto Linda Bratomi su Utopia di San Patrignano, Orlando Izzo su Uganito du Seigneur e di Arnaldo Bologni in sella a Quidic de la Chavee.

 

La classifica vede poi sei binomi con una sola penalità per il tempo e ben dodici con un solo errore. Lotta al podio, dunque, più che aperta fino alla fine del Campionato i cui tracciati sono disegnati dagli chef de piste Uliano Vezzani e Paolo Rossato.

 

Sessantadue in tutto i binomi alla partenza nel Campionato assoluto, le cui medaglie saranno assegnate nella giornata di domani, venerdì 24 aprile. Saranno proprio i tre medagliati della competizione principe ad ottenere, oltre che il posto sul podio, anche un pass di diritto per il prossimo 83° CSIO di Roma Piazza di Siena Master fratelli d’Inzeo, così come previsto dal programma del Dipartimento salto ostacoli.

 

Intanto il concomitante Campionato italiano interforze (classifica estrapolata da quella dell’assoluto) vede al comando a pari merito quattro i binomi: il 1° aviere scelto Giulia Martinengo Marquet su Istafan Sissi, il 1° aviere scelto Emilio Biccocchi su Ares, il Caporal maggiore scelto Filippo Martini di Cigala su Pupillo dell’Esercito Italiano e il Caporal maggiore scelto Linda Bratomi su Utopia di San Patrignano.

 

Sono, invece, quindici i binomi senza errori e in testa a pari merito nel Criterium senior 2° grado dopo la prima manche di oggi: Omar Bonomelli (Basil della Caccia), agente della Polizia di Stato Luca Coata (Quite Beauty), Chiara Ceola (Crack), Riccardo Miozzo (Da Lisca), Silvano Graziotti (Bubba), Francesca Ciriesi (Call me Spock), Francesco Turturiello (Asha di San Patrignano), Giovanni Oberti (Wieze Z), Serena Curcio (Cedan), Paolo Adamo Zuvadelli (Carthusia), Alessandro Mari (Iwest Lantino), Gabriele Pina (Barolo), Nicola Rodinetti (Cassini Bay), Gabriele Bresciani (Wellington “U” Vh Juxschot) e Giorgio Bressanelli (Figaro 251).

 

Oggi, venerdì 24 aprile, cavalli ancora in campo per la seconda e terza manche del Campionato e per l’assegnazione del titolo 2015.

 

Per le classifiche provvisorie clicca qui

www.fise.it
Federazione Italiana Sport Equestri


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti