1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
16 Luglio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Dopo il trotto, all’ippodromo Capannelle riparte anche il galoppo

Prima stagionale domenica 5 marzo, con un convegno che ha raccolto in tutto quarantadue partenti per una media di sette a corsa.

Inizio alle ore 15.15. Tre delle sei corse saranno riservate ai cavalli di 3 anni. Il Premio Optional (15.400 euro, m. 1600 p.g.) è il tradizionale handicap di inizio stagione: in sette al via, con scala dei pesi aperta con 60 chili e mezzo da Fritz (proprietario Quafin – allenatore Alduino Botti), già vincitore a Roma nel 2016 e reduce dal secondo posto napoletano nel San Gennaro, e chiusa con 50 da The Druid (Luigi Camici proprietario e allenatore).

Altra corsa di grande tradizione è il Premio Donatello (14.300 euro, m. 1700 p.g.), appuntamento per i debuttanti: sei partenti, con la femmina Alambra (Dioscuri – Alduino Botti srl) e Rip Oasis (Effevi – Alduino Botti srl), rispettivamente una Shamardal e un Rip Van Winkle, che sono la selezione del team di Cenaia.

In sei nelle gabbie di partenza anche per il Premio Torre Astura (14.300 euro, m. 1400 aw), con Solarolo (Dioscuri – Alduino Botti srl) al rientro dalla vigilia di Natale ma  in chiara evidenza rispetto a Kaed (Scuderia Il Quadrifoglio – Luciano Bietolini) e agli altri avversari, anche loro già vincitori sul tracciato sintetico. La corsa più ricca del pomeriggio sarà tuttavia il Premio Sakhee’s Secret (17.600 euro, m. 1700 p.g.), condizionata per cavalli di 4 anni e oltre.

Sette partenti, tra i quali spicca il nome del rientrante Priore Philip (Scuderia Ste.Ma. – Alduino Botti srl), nel 2014 autore di fantastica serie vittoriosa culminata con la prestazione-monstre nel Roma GBI Racing e nel 2016 tornato a competere almeno a livello di gruppo 3. Si rivede in Italia l’altro anziano Monte Fanum (Fabio Trippetta – Castrese Felaco), che dall’agosto 2015 al luglio 2016 per un anno si è molto ben disimpegnato in Francia agli ordini di Gianluca Bietolini, collezionando 3 vittorie e 4 piazzamenti in 14 corse.

Tra gli altri si segnalano Slowpoke (Marzia Rurali Riccardi – Luigi Riccardi), da attendere in ulteriore progresso dopo il piazzamento napoletano di metà gennaio, e soprattutto Change of Moon (Giuseppe Bufalino – Melania Cascione), ripetutamente in evidenza in all weather prima della pausa di febbraio.

Ippodromo Capannelle


Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti