17 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

64 Raid Internacional de Barcelona – Santa Susanna (Spagna): azzurri autori di ottime performance

Le gare si sono tenute dal 7 al 9 dicembre 2017, Daniele Serioli e Linda Iosa chiudono rispettivamente al quarto e quinto posto nel CEI3*

Che bella Italia a Santa Susanna. Il tradizionalissimo appuntamento catalano, giunto alla sua 64esima edizione, ha visto gli azzurri, non solo al termine della gara, ma soprattutto nelle posizioni alte della classifica.
 
Bravi dunque lo scatenato Daniele Serioli, che in sella a Moma ha ottenuto la quarta posizione e l’altrettanto agguerrita Linda Iosa, che su Prezioso de Matta e Padru ha, invece, concluso la gara al quinto posto.
 
Prova durissima, quella spagnola, che secondo programma si è svolta su due giornate (96 km+96 km). Tracciati che Daniele Serioli ha percorso a una media oraria di 17 km/h e concluso in 11 ore, 17 minuti e 40 secondi e che Linda Iosa ha ultimato in 11 ore 18 minuti e 26 secondi (16,980 km/h). I due azzurri si sono classificati alle spalle degli spagnoli che hanno occupato le prime tre posizioni del podio. La gara è andata a Maria Alvarez Ponton su Saphir El Fayad (17,597Km/h; 10:54:39).
 
Ma le soddisfazioni per l’Italia non finiscono qui, perché nel concomitante CEIJY2* è arrivato anche un bel piazzamento di Claudia Mariarosa Gaspa-Ward. In sella a Rebecca By Ercules, la giovane amazzone sarda ha portato a casa una bella settima posizione nella prova (sempre su due giornate; 74 km +74 km) con una media oraria di 16,277 km/h (09:05:33).
 
Vittoria anche in questa occasione targata Spagna, grazie alla prestazione di Jana Oms Quert su Ramses de la Rotja (18,692 km/h; 07:55:04).
 
Ancora Italia nelle prime posizioni della classifica finale, questa volta nel CEI1* sul tracciato di 83 km. A ottenere la miglior prestazione per gli azzurri è stato Simone Ceotto su Abath Hipolyte. Per loro piazza d’onore con una media di 19,610 km/h. Vittoria ancora spagnola. A firmarla è stato Guillem Soldevila Altarriba (19,615 km/h).
 

FISE – Federazione Italiana Sport Equestri


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti