1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
20 Luglio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Lo sapevi che… la Tartaruga di Kemp è a rischio di estinzione?

Le principali cause della scomparsa di questa specie sono la caccia, l’inquinamento marino e il fenomeno del bycatch

La Tartaruga di Kemp è la più piccola tartaruga marina al mondo: un esemplare maturo misura 70 cm circa di lunghezza e pesa mediamente 40 kg.
 
L'areale della Tartaruga di Kemp comprende l'Oceano Atlantico e il Golfo del Messico.
 
Il colore di questo animale cambia con l'età: i piccoli sono di colore grigio scuro, ma con l'arrivo dell'età adulta il colore cambia in in giallo/verde.
 
Oltre a essere la più piccola tartaruga marina al mondo, la Tartaruga di Kemp detiene un altro triste primato: questo animale è infatti la più rara tartaruga marina al mondo ed è a rischio critico di estinzione.
 
In un primo momento era la caccia la principale minaccia all'esistenza della Tartaruga di Kemp, ma ad essa si sono aggiunte la perdita dell'habitat, l'inquinamento marino e il fenomeno del bycatch, la pesca involontaria. Numerosi esemplari finiscono infatti impigliati nelle reti utilizzate per pescare crostacei.


Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti