6 Dicembre 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

A cavallo dell´Immaginazione: liberiamo la principessa

grande successo per questo evento che ha voluto avvicinare i bambini al cavallo e al mondo equestre

E' questo il tema dell'iniziativa "Bimbi e Cavalli" dell'Ente Nazionale GEA per l'avvicinamento dei bambini al cavallo, ai pony e al mondo equestre in generale sotto l'Alto Patrocinio del Ministero dell'Ambiente, del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, UNICEF e UNIRE che ha proposto un week-end all'insegna del divertimento, dell'integrazione ma, soprattutto, della conoscenza sul ruolo fondamentale del cavallo nell'emancipazione sociale delle persone disabili.

Ideatore dell'evento è Roberto Lambruschi, Responsabile Nazionale della Divisione Equitazione Ricreativa per Disabili dell'ENGEA che, con il supporto degli Operatori E.R.D. ENGEA coordinati da Enza Marino, si pone lo scopo di sensibilizzare ai dettami dell'Anno europeo 2003 delle persone disabili.

Il presupposto fondamentale è stato quello che, se il pregiudizio è sempre dettato dalla mancanza di conoscenza, la partecipazione a una manifestazione unificata dove questi bambini sono chiamati a interagire insieme potrà porre le basi per la formazione dei futuri cittadini pronti a convivere con le diversità in genere.

I giochi equestri sono stati riservati a 6 squadre di bambini normodotati e diversabili che insieme sono aiutati vicendevolmente per portare a termine positivamente le difficoltà proposte e… "liberare la Principessa"

L'aspetto educativo, supportato dal contesto fantastico creato per l'occasione, ha voluto stimolare quelle qualità di condivisione, di rispetto e di sostegno reciproco che sono indispensabili per i giochi stessi, per crescere senza pregiudizi e diventare i futuri cittadini di domani.

Cornice fondamentale all'evento è stato il convegno dal titolo "Il Cavallo: collante naturale tra sport, riabilitazione ed integrazione sociale" (Dott. G. Lisa) e il concorso artistico rivolto alle scuole dell'obbligo dei Comuni limitrofi dal titolo "Il cavallo supera l'ostacolo dell'handicap".

Mauro TESTARELLA (Coordinatore Nazionale di Guide Equestri Ambientali) è intervenuto per sottolineare il ruolo dell'Engea nel sociale: "esperienze di integrazione e solidarietà partendo dalla passione del cavallo".

Sabato 1 luglio Il Dott. Giacomo GUERRERA (vice Presidente Unicef Italia) ha tenuto un convegno dal titolo " I diritti negati e il diritto dei bambini e dei giovani disabili a un pari trattamento nell'insegnamento per una migliore integrazione sociale". E' seguito l'intervento del Dott. Gianlorenzo BRUNI (Presidente Commissione medica e di verifica del Ministero del Tesoro e delle Finanze) in merito a: "2003 anno europeo delle persone disabili: l'uguaglianza sostanziale e il lavoro protetto – aspetti clinici e medico legali" e dei Dottori Gianluca LISA, Adolfo BOSSO, Giuseppe SPINETTI sulle "Nuove prospettive nella gestione della Disabilità ed esperienze di Pet therapy nell' ASL 1 Imperiese" La Dott.ssa Paola Caligaris (psicologa, psicoterapeuta e Operatrice Equitazione Ricreativa per Disabili Engea) è interventuta per sottolineare il ruolo del "cavallo come mediatore relazionale e come strumento pedagogico".

Roberto Lambruschi, coordinatore Nazionale Divisione Equitazione Ricreatva per Disabili ENGEA e ideatore dell'evento ha invece tenuto un intervento dal titolo "Il tuo progetto è anche il nostro: lo sport come evoluzione della terapia"

Nel pomeriggio, dalle ore 15,00 alle 20.00 del sabato, presso il Centro Ippico "Dolce Campo" Loc. S.Rocco (Dolceacqua) si sono tenuti giochi equestri riservati a più squadre di bambini dagli 8 ai 15 anni, normodotati e diversabili che insieme hanno giocato e si si sono aiutati vicendevolmente per portare a termine positivamente i giochi proposti e… "liberare la Principessa"…

Questa manifestazione ha voluto incentivare l'interattività tra bambini provenienti da contesti differenti per conoscersi, diventare amici e scoprire che tutti sono uguali e diversi nello stesso tempo. L'aspetto educativo, supportato dal contesto fantastico creato per l'occasione dagli Operatori E.R.D. – ENGEA, ha voluto stimolare quelle qualità di condivisione, di rispetto e di sostegno reciproco indispensabili per i giochi stessi, per crescere senza pregiudizi e diventare i futuri cittadini di domani.

La giornata di domenica si è aperta alle ore 10,00 con una dimostrazione equestre di cavalieri diversabili di un percorso di Social Trail. E' seguito il battesimo della sella per tutti i bambini con particolare attenzione degli Operatori di Equitazione Ricreativa per Disabili per supportare i bambini e ragazzi diversamente abili.

Roberto Lambruschi

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti