15 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Un nuovo esperto sul Portale del Cavallo Ferruccio Bady

A lui diamo il benvenuto, ringraziandolo per il suo supporto e la sua collaborazione.

Ferruccio Bady
Titolare della Badi Farm, istruttore della AIMW e Vicepresidente sino al 1998. Fonda ed è presidente dal 1999 della FEWI Federazione Internazionale di Monta Western. Dal 1983 sino al 1993 è all’interno del consiglio dell’AIQH. Giudice Internazionale per l’AQHA e giudice American Paint Horse e NSBA (National Snaffle Bit Association). Inoltre tiene molissimi corsi in Italia e in tutto il mondo e come addestratore presenta cavalli nei grandi eventi del Reining e nelle gare AQHA.

 


CURRICULUM
Ferruccio Bady
Nato il 02 07 1964, ha sposato Monica con due Bimbe Alessandra nata nel 2000 e Michela nata nel 2001.
Titolare della Badi Farm: azienda Agricola con allevamento, scuola di equitazione e addestramento e pensione Cavalli Western e dell’omonima azienda commerciale.

 

Il padre veterinario lo “obbliga” all’età di 9 anni, nel 1974, ad andare a cavallo in un maneggio vicino a casa, per distoglierlo dai libri. E la “febbre inizia a salire”. In terza media, nel ‘77 con un complotto famigliare ordito dalla Mamma diplomata ragioniera e all’accademia di arte di Brera, acquista il primo cavallo che anche se già di 15 anni lo accompagnerà sino al 1998, passeggiate, lavoro in piano, salto ostacoli, attacchi e anche gare di velocità… un grande amico per un grande periodo.

 

Nel 1983 primo acquisto importante una puledra quarter da Lucio Ferrarini a Reggio Emilia. Passano pochi anni mentre iniziano le gare, morfologia da prima poi l’acquisto di una altra puledra quarter e la decisione di trasferirsi in una piccola stalla con campo di lavoro in proprio. Si arriva al 1986, dopo la prematura dipartita del Padre Ferruccio, lascia l’università di veterinaria di Milano per intraprendere una carriera imprenditoriale: apre una società di consulenza per l’utilizzo di alta tecnologia laser nei processi industriali. Nel 1990 vende le sue quote aziendali perché nel 1989 era iniziata la costruzione della Badi Farm, sulle colline di Sumirago a Varese.
Il sogno si avvera: e chi non lo avrebbe far divenire il proprio Hobby un lavoro? Ferruccio ce la fa merito della sua imprenditorialità e dell’abilità con i cavalli.

 

Come atleta nel 1989 si aggiudica il Futurity Non Pro ANCR (reining) e da quel momento con una serie fortunata di cavalli, Surely A Pepper, San Paolo Gipsy, Spartan Style e Mr Cody Bee: riempie tutti i locali dell’azienda di Coccarde e trofei.

 

Il 1990 porta tante soddisfazioni da prima la nomina come Istruttore della AIMW, allora unica e riconosciuta dall’ANTE e poi dalla FISE associazione di monta western e dopo poco tempo la sua nomina a responsabile degli istruttori Italiani. Cambiano i tempi e stranamente anche le alleanze politiche mentre gli Italiani con le varie loro Federazioni si azzuffano sui vari riconoscimenti e le varie legittimazioni, Ferruccio fonda e gestisce la FEWI Federazione Internazionale di Monta Western con sede da prima a Stoccolma. Segue personalmente il reparto formazione e si certificano ad alto standard così molti istruttori di tutta Europa.
Come istruttore il team dei suoi allievi è sempre nelle prime posizioni delle classifiche e in Italia una moltitudine di istruttori attualmente operanti sono stati suoi allievi.

 

Come organizzatore dal 1983 sino al 1993 è all’interno del consiglio della Associazione Italiana Quarter Horse, che vede il massimo successo della partecipazione agli Show agonistici sotto al guida illuminata del Presidente Primaldo Ballerini. Si occupa quindi della AIMW dove ricopre la carica di Vicepresidente sino al 1998, sono questi gli anni di massimo successo di questa organizzazione che vedeva più di 3500 associati, con gare di tutti i livelli. Entra dal 1999 come presidente nella FEWI, che attualmente ancora presiede. Negli anni novanta inoltre diviene presidente degli allevatori di Equini della Provincia di Varese e Vicepresidente della APA di Varese.
Vedono quindi la nascita eventi importati come MalpensaCavalli e altri corsi e attività ora legate anche al territorio della sua provincia.

 

Alla Fine degli anni 90, passa con successo l’esame di Giudice Internazionale per l’AQHA American Quarter Horse Association, ed inizia a giudicare gare in tutta Europa, nord Africa e Medio Oriente.
Diventa inoltre giudice American Paint Horse e NSBA (National Snaffle Bit Association)
Come giudice forma moltissimi altri giudici sia italiani che internazionali.

 

Così eclettico sono moltissimi i corsi che tiene in Italia ed in giro per il mondo, Danimarca, Germania, Lussemburgo e per finire in Israele.

 

Come addestratore oltre che alle performance dei cavalli citati prima presenta quasi sempre cavalli nei grandi eventi del Reining e nelle gare AQHA. Da alcuni anni si dedica solo ai puledri nati dagli stalloni del suo allevamento. Ha preso dagli Usa una nuova disciplina molto completa il Versatility Ranch Horse e stà dedicandogli molto tempo proprio per farla capire agli atleti Italiani.

 

Lo trovate sempre disponibile per un consiglio a Sumirago (VA) alla Badi Farm


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti