16 Maggio 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

E.N.G.E.A. SICILIA: RAID PER L’IPPOVIA DEI 3 PARCHI

Ippovie Italiane Certificate® propone in Sicilia un nuovo raid

Sollecitati dai vari centri delle provincie di Catania e Messina si è programmata per l’anno 2010 una ippovia ad anello che racchiude in sé tre parchi: il Parco dell’Etna, il Parco dei Nebrodi ed il Parco fluviale dell’Alcantara.
Subito accettata l’idea dalla segreteria nazionale Engea si è subito organizzato il raid di tracciatura e sgrossamento del percorso che si andrà a collaudare e certificare.
La base logistica di questo raid è stato l’Agriturismo Borgo San Nicolao dove si è pianificata tutta l’operazione coinvolgendo le strutture e le istituzioni di base necessarie ad effettuare questo primo sopralluogo di percorso.
Per una questione di percorribilità e di conoscenza dei territori si è coinvolto innanzitutto il Corpo Forestale della regione autonoma della Sicilia attraverso elementi del reparto ippomontato operanti proprio in quell’area.
E’ ormai di prassi che l’Engea durante i raid ed i collaudi delle ippovie inviti elementi a cavallo del Corpo Forestale sia nazionale che delle Regioni e Provincie autonome italiane: la loro presenza è basilare per la conoscenza dei territori ma soprattutto per la verifica con constatazione e segnalazione di tratturi, trazzere, sentieri chiusi o indebitamente e momentaneamente appropriati o accorpati a culture agricole.
I tecnici, cavalieri, guide e quant’altro occorra per la realizzazione di un buon raid sono stati coinvolti scegliendo tra le realtà equestri del territorio i migliori e più accreditati sulla piazza.
Aderivano all’operazione oltre che al reparto ippomontato del Corpo Forestale, i “Cavalieri dell’Alcantara e Nisi”, la sezione equestre dell’agriturismo Borgo San Nicolao, il circolo ippico “Due Torri” di Antonino Cosenza in provincia di Messina, la presenza del Delegato Regionale Engea istr. Giorgio Biscari, il corpo dei Rangers International sotto il comando del ranger Mario Farina e l’AGRIHOTEL DA MARIANNA.
Lo staff tecnico e cartografico con rilevamento GPS è stato rappresentato dal Tenente dei Garibaldini Volontari a Cavallo Tino Nicolosi, dal Coordinatore Nazionale Engea Mauro Testarella e dal Segretario Nazionale Engea Adina Pinzi, nonché dalla dottoressa Karin Giannola per quanto riguarda l’impatto turistico ambientale.
Il giorno antecedente la partenza del raid un temporale in quota innevava la cima dell’Etna.
E’ inutile descrivere cotanta bellezza la mattina successiva nello scrutare l’orizzonte e vedere apparire tale magnificenza.
La partenza dello staff è avvenuta alle ore 8.30 dall’Agriturismo Borgo San Nicolao dopo una ricca colazione a base di prodotti tipicamente siciliani, con latte appena munto, ricotta fresca di pecora, miele delle vicine arnie e pane appena sfornato. Si è risalito il versante del vulcano che nel 1981 le insistenti colate arrivarono fino alle porte di Randazzo degli scenari fantascientifici anzi direi lunari dove abbiamo visto dei vulcanelli che sbuffavano ancora vapore. L’appoggio logistico è avvenuto presso i rifugi della Forestale e dell’Ente Parco i quali hanno provveduto anche ad indicarci con l’apertura di cancelli vie demaniali.
Il giorno seguente siamo passati, attraversando l’Alcantara, nella parte sud-est del Parco dei Nebrodi, già con il guado del fiume si vedeva la configurazione calcarea e non più lavica dei territori che andavamo via via attraversando: boschi immensi e bellissimi dove la flora è rigogliosissima e la fauna abbondante con addirittura la presenza della lince siciliana. Durante il percorso abbiamo incontrato di tutto dai più grandi rapaci alle meravigliose upupe, a famiglie di cinghiali al pascolo, a mufloni, ma l’incontro più entusiasmante è stato il terzo giorno con l’avvistamento dell’aquila del Bonelli, tutto questo è stato fantastico e sembrava il meglio dell’avventura fino a quando non abbiamo fatto l’esperienza di inoltrarci nel Parco fluviale dell’Alcanatara dove i passaggi irti tra sponde scoscese e canyon davano una visione da Indiana Jones: una sensazione impossibile da provare se non nell’affrontare questi territori, insomma l’Ippovia dei Tre Parchi, una volta messa a regime, sarà una cosa di estrema bellezza e sicuramente ambita da tutti quei trekkers nazionali ed internazionali che vogliono vivere lungo un perimetro di circa 110 chilometri un’avventura particolare passando da un biotopo all’altro in pochissime ore.
Il Coordinamento delle Ippovie Italiane Certificate® sta ora valutando la data per il collaudo e successiva certificazione ISO 9001/VISION 2000 sulla qualità del percorso, dell’accoglienza, della professionalità delle guide e della scelta dei soggetti e razze equine per meglio usufruire sul territorio.
Per concludere questo redazionale sul raid l’Engea vuole ringraziare l’Agriturismo Borgo San Nicolao e la sua direzione, l’AGRIHOTEL DA MARIANNA, i Cavalieri dell’Alcantara e Nisi la sua presidenza, la guida equestre Nino Cosenza in qualità di Del Prov Engea di Messina, l’istr. Giorgio Biscari, Delegato Regionale Engea, il Corpo dei Rangers International ed il suo comandante Mario Farina ed il dottore Vincenzo Pandolfo Responsabile del reparto ippomontato del Corpo Forestale della regione autonoma della Sicilia e tutte quelle attività ricettive e commerciali che hanno aderito con serietà e professionalità a questa nuova realtà di Engea.

 

Ente Nazionale
Guide Equestri Ambientali

Dip. Ippovie Italiane Certificate®
Via Umberto I, N°37 – 27050 Silvano Pietra (PV)
Tel. 0383-378944 – Fax. 0383-378947
e-mail: coordinamento@sitogea.net
www.cavalloecavalli.it
 

Mauro Testarella
ENGEA


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti