20 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Scopriamo le origini e le caratteristiche dell’Asino dell’Amiata.

L’Amiata è una razza di asino molto antica, originaria del grossetano, in Toscana. Asini amiatini sono stati raffigurati anche da Giotto nella Cappella degli Scrovegni di Padova.

Oggi la specie, nonostante il recupero e il registro nell'anagrafe di molti esemplari selezionati e autoctoni, è in via di estinzione.

 

Nel 2009, la Coldiretti ha verificato un incremento nell'allevamento degli asini, e la razza Amiata risultava la più allevata, con 52 allevamenti e 984 capi in totale.

 

L'Istituto Incremento Ippico di Pisa alleva nei pressi di Grosseto, a Cernaia, un gruppo di femmine amiatine per il ripopolamento.

 

LUOGO DI ORIGINE:
Monte Amiata, provincia di Grosseto (Regione Toscana)

 

ATTITUDINI:
Nella zona del Monte Amiata da cui prende il nome era usato come bestia da soma, da tiro ma anche come cavalcatura; infatti, l'asino fin dall'antichità era usato come animale da trasporto di cose e persone più del cavallo, per la sua resistenza e agilità anche in zone collinari e la sua docilità.

 

Queste sue caratteristiche caratteriali e la tipicità di questa razza fanno sì che oggi sia riscoperta in varie parti d'Italia, dove viene allevato per esempio in agriturismi sia per escursioni someggiate che per praticare l'onoterapia, la pet therapy con gli asini. Utilizzato per la soma, il tiro e la cavalcatura.

 

La forma snella e la particolare resistenza lo rendono adatto allo sfruttamento di zone marginali. Temperamento nevrile e buona indole.

 

POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.

 

ALTEZZA AL GARRESE:
Maschi: 123 – 147
Femmine: 119 – 142

 

MANTELLO:
Riga mulina e croce scapolare; zebrature agli arti; orecchie con orlatura scura; infarinatura del muso e ventre grigio chiaro.

 

CARATTERISTICHE:
Temperamento nevrile, di buona indole, ma non arrendevole, sobrio, resistente e idoneo allo sfruttamento delle aree marginali.

 

STANDARD DI RAZZA:
– Testa: ben proporzionata; orecchie diritte e ben portate;
– Collo: forte e muscoloso;
– Spalla: tendenzialmente diritta e robusta;
– Garrese: appena pronunciato;
– Linea dorso-lombare: distesa, ma sostenuta;
– Groppa: spiovente;
– Petto: aperto;
– Torace: preferibilmente profondo;
– Arti: corti e solidi, con tendini asciutti;
– Articolazioni: larghe;
– Andature: regolari;
– Appiombi: corretti;
– Piede: robusto con unghia compatta.
– Circonferenza toracica: maschio 140 -160, femmina 120 – 150
– Circonferenza stinco: maschio 14 – 17, femmina 13 -16

 

DIFETTI CHE COMPORTANO L´ESCLUSIONE DAL REGISTRO ANAGRAFICO
– Mantello: presenza di pezzature, assenza totale o parziale di riga mulina o croce scapolare;
– Arti: assenza totale di zebrature su tutti e quattro gli arti;
Testa: fronte bianca e/o nera e/o presenza di liste o palle di neve;
– Taglia: marcatamente diversa dallo standard.

 

Lo Standard è stato definito da appositi Gruppi di Lavoro; sono stati effettuati i riscontri di campo e sono successivamente intervenute delibere di approvazione da parte della Commissione Tecnica Centrale.

 

DATI STORICI:
Alla fine dell'800 era ben individuabile attorno al gruppo montuoso dell'Amiata in Toscana, una popolazione asinina uniforme a mantello grigio con caratteristiche zebrature agli arti e croce scapolare.

 

La forma snella e la grande agilità degli asini amiatini gli permettevano di accedere in luoghi impervi e scoscesi. AI tempo stesso nevrile e di buona indole, ebbero ampia diffusione anche quali ripetuti vincitori dei tradizionali "pali ".

 

Grazie all'Istituto di Incremento Ippico di Pisa si è preservato un nucleo con ascendenti noti e con diverse linee di sangue.

 

Per maggiori informazioni sull'Asino dell'Amiata visitare il sito:
 
www.agraria.org

www.agraria.org
www.wikipedia.org
R. Baroncini "L´asino il mulo il bardotto"


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti