1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
21 Giugno 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Polo made in Italy: Una passione senza confini.

La nascita e lo sviluppo del Polo, vanta una storia molto lunga ed antica; le più svariate ipotesi sull’origine del gioco del Polo possono risalire a circa 2.500 anni fa, quando in Asia Centrale inizia a diffondersi la cultura e l’amore per questo sport.

Nel lontano 1868, il gioco del Polo intraprende il suo primo grande viaggio: dall’Oriente si sposta verso Occidente, dove approda inizialmente nella piccola isola di Malta, per poi spostarsi in Inghilterra.

 

Qui inizia a svilupparsi e a crescere sempre di più, al punto tale da entrare a far parte, nel 1900, all’interno dei Giochi Olimpici. Durante la seconda guerra mondiale, il Polo continua il suo avanzamento in Argentina.

 

Questa terra, caratterizzata da vaste pianure, rappresenta una nota positiva, un ambiente eccellente che si presta perfettamente per il gioco del Polo.

 

Grazie alla sua crescita intensiva, il Polo rappresenta una notevole porzione in termini di economia di mercato.

 

Nello scenario Italiano, il Polo è considerato uno sport di lusso sinonimo d’eleganza, uno sport nobile tanto da essere definito lo sport dei re, nonché il re degli sport.

 

Nonostante il suo lato elitario, questo sta prendendo sempre più piede, offrendo molteplici opportunità anche per coloro che desiderano affacciarsi a questo mondo per la prima volta, un mondo sofisticato con radici molto antiche in grado di offrire nuovi scenari, nuovi modi di vivere lo sport anche e soprattutto attraverso l’amore per i cavalli.

 

Il primo e più antico Polo Club in Italia, fu fondato nel 1930 a Roma.

 

Attualmente in Italia sono stati istituiti 16 Polo Club, cinque dei quali collocati a Roma: due di questi situati al centro della capitale, mentre gli altri tre rimanenti, appena pochi chilometri furori dal Grande Raccordo Anulare.

 

Una domanda relativa allo scenario attuale del Polo in Italia, sorge spontanea: Quali sono le opportunità economiche e lavorative riguardanti il settore del Polo in Italia?

 

Il presidente della Federazione Polo Italiana, Vladlena Hermés, risponde così: “L’FPI, s’impegna da anni a promuovere il life style del successo, utilizzando il polo come strumento innovativo di business.

 

Le opportunità in Italia sono infinite: in primo luogo si deve considerare il fatto che sul territorio nazionale, nel settore del “Polo Made in Italy”(nuovo settore che nasce da unprogetto internazionale, lanciato da VLADI POLO Industria, Federazione Polo Italiana ed Eurasian Polo League, con sede in Russia) non vi è concorrenza, con conseguente libertà di mercato; in secondo luogo, è presente un’intensa domanda locale da parte dei consumatori, come ad esempio allevamento di cavalli, grooming degli stessi, istruttori per bambini e per adulti, e molto altro.

 

In terzo luogo, la nostra è un’attività che si rivolge anche sulla vetrina estera, ed in particolare adotta una politica di integrazione del Polo come strumento di sviluppo economico su territori e potenze emergenti, lavorando in sinergia con: Russia, Kazakistan, Azerbaigian ed altri paesi post unione sovietica.

 

Infine, è importante dire che la nostra Federazione insieme con VLADI POLO Industria, svolge significanti attività accademiche: offre cioè la possibilità di formazione specializzazione e aggiornamento negli ambiti di: Marketing, Communication, Human Resource Management e Business Administration, dando così ulteriori opportunità lavorative nell’industria del Polo”.

 

Per tutti coloro che sono interessati al fantastico mondo del Polo visitate il sito ufficiale di VLADI POLO Industria:

 

www.vladi-polo.com



 

Olga Scivoletto


Ufficio Stampa
VLADI POLO industria


Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti