29 Giugno 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

America, Safari Club: la caccia ai trofei e il problema del bracconaggio.

Il Safari Club, un club di caccia del Texas, ha posto il divieto di mettere all’asta il trofeo degli elefanti, animali considerati vulnerabili poiché di fronte a un gravissimo rischio di estinzione in natura.

Un club di caccia del Texas, negli Stati Uniti, ha cancellato i piani di mettere all'asta la possibilità di uccidere un elefante africano. Lo ha detto sabato il direttore esecutivo dell'associazione. Ben Carter, del Dallas Safari Club, ha fatto sapere all'Associated Press che è stata ritirata la donazione del trofeo di caccia.

 

L'elefante africano è il più grande animale terrestre della Terra. Il World wildlife fund, gruppo di conservazione leader a livello mondiale, lo considera "vulnerabile", un gradino sotto a quelli "in pericolo" e lo definisce come "di fronte a un alto rischio di estinzione in natura".

 

Il Dallas Safari Club ha affrontato le critiche dell'opinione pubblica internazionale lo scorso anno per la vendita all'asta di un permesso di uccidere un rinoceronte nero in via di estinzione. L'attività venatoria in questione è stata rinviata fino a quando il vincitore non riceverà il permesso di importare il corpo senza vita dell'animale dalla Namibia. I premi d'asta per quest'anno comprendono ancora la caccia ad un leopardo maschio adulto di 14 giorni in Mozambico. Per tutta risposta gli attivisti per il benessere degli animali hanno dimostrato di fronte alla strada dall'hotel di Dallas in cui la convention del club era in corso.

 

Angela Antonisse-Oxley del "Black Rhino Project", con sede a Dallas, ha detto che la caccia ai trofei non fa altro che peggiorare il grave problema del bracconaggio, molto diffuso in Africa. "Un proiettile non li salverà", ha semplificato. In una precedente dichiarazione, Carter aveva spiegato che "elefanti, leoni e leopardi non sono elencati come specie minacciate dall'US Fish and Wildlife Service e, in effetti, c'è una sovrappopolazione in alcune zone dell'Africa". "Queste specie vengono comunemente cacciate dov'è legale, sostenibile e nelle zone in cui le popolazioni devono essere gestite", dice la nota delle polemiche.

www.nelcuore.org
Federazione Italiana Associazioni diritti animali e ambiente


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti