1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
25 Aprile 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Gianni Govoni fa il pieno di medaglie.

Il cavaliere modenese firma anche la gara "grossa" ed è secondo in 135

Dopo le due vittorie del 3 dicembre, in 135 con Devlin K e in 140 con Bobolensky, in sella a quest’ultimo ha fatto sua anche la gara ‘grossa’ di venerdì, il premio “Cavallo Magazine” (montepremi 4mila euro), categoria 140 a tempo e ultima chance per qualificarsi per il GP.
 
«Bobolensky è molto attento e rispettoso, un cavallo su cui si può sempre contare e ammetto che mi aspettavo di fare bene con lui sia ieri che oggi – ha commentato a caldo il campione emiliano -. Mentre la vittoria in 135 di ieri con Devlin è stata una piacevole sorpresa. Per il Gran Premio – continua Govoni interpellato sull’argomento – monterò Antonio, un cavallo nuovo che spero mi darà soddisfazioni. Bobolensky è in gran forma e potrei benissimo montare lui, però nell’ultimo appuntamento importante della stagione preferisco mettere alla prova Antonio e vedere come se la cava».
 
Alle spalle di Govoni e Bobolensky (0 penalità in 56,12 secondi) si è classificato secondo l’atleta delle Fiamme Oro Vincenzo Chimirri in sella a Kec Giorgia (0, 58,88), mentre la terza piazza è stata appannaggio di Arnaldo Bologni e Quidich de la Chavee (0, 60,89).
 
Prima della 140 si sono disputati il premio Due Emme Pack, per i cavalli di 5 anni, e il premio Comet, riservato ai soggetti di 6 anni. Quindi è stata la volta del premio Maico: la categoria 135 mista è stata vinta da Francesca Ciriesi in sella a Casido L (0/0, 32,41 secondi), castrone baio del ’98 da Cassini I. La giovane amazzone modenese si è lasciata alle spalle il suo illustre conterraneo Gianni Govoni, nell'occasione 'solo' secondo in sella a Cladem Equi Store Boleybawn (0/0, 33,94), e Gianni Bosi, terzo con Caffe Corretto (0/0, 34,36).
 
Ha chiuso la seconda giornata di Memorial la prima prova del circuito “Master di Italia Indoor – Small Tour “ intitolata a Ettore Maurizzi, il patron della Pegus scomparso il primo ottobre del 2011. Per il mondo dei cavalli è sempre un grande piacere ricordare il caro Ettore e vedere il figlio Omer premiare i vincitori della categoria intitolata al padre.
 
 
Ieri, in mattinata a partire dalle 10, si è svolto il premio “Legatoria Folder”, per i soggetti di 5 anni, e il premio “Cartaia Monzese”, per i sei anni. Dopo le gare riservate ai giovani cavalli, entrambe con montepremi di 1.400,00 euro, alle 13 ha preso il via il premio “Cartotecnica Maga”, C 135 a fasi consecutive con montepremi di 2mila euro e a seguire, come si diceva, la seconda prova dello Small Tour.
 

 

 

In allegato le classifiche

Ufficio Stampa Memorial dalla Chiesa


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti