1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
25 Febbraio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Razze Equine: l’Irlandese da Tiro. Scopriamo le origini, le attitudini e le caratteristiche di una particolare razza equina

Utilizzato come cavallo da tiro medio pesante e per i lavori agricoli, l’Irlandese da Tiro è un cavallo tranquillo ma dinamico

L'Irlandese da Tiro è una razza che ha origine in Irlanda. Tranquillo ma dinamico, viene utilizzato come cavallo da tiro medio pesante, per i lavori agricoli, trasporto di merci, per la caccia. Inoltre è anche un cavallo da sella.
 
Si tratta di un cavallo di interesse nazionale, ma oggi viene allevato anche in Inghilterra.
 
L'Irlandese da Tiro è la razza di fondazione del celebre Hunter Irlandese e deriva a sua volta dal Great Horse della Francia e delle Fiandre, importato dopo l'invasione Normanna del 1172.
 
L'Irlandese da Tiro, la razza di fondazione del celebre Hunter Irlandese, deriva dal Great Horse della Francia e delle Fiandre, importato dopo l'invasione Normanna del 1172.
 
Le forti giumente vennero allora accoppiate e migliorate con cavalli orientali e Andalusi d'importazione.
 
Gli incroci sfociarono infine in cavalli da tiro che vennero usati nelle piccole fattorie irlandesi anche come cavalcature. Era nato infatti il bisogno di un cavallo versatile, forte e agile, da poter essere utilizzato per i lavori nei campi ma anche per attività come la caccia alla volpe.
 
Dopo la carestia del 1847 il numero degli Irlandesi da Tiro diminuì; in seguito vennero fatti degli sforzi per migliorare gli esemplari rimasti, incrociandoli con Shire e Clydesdale.
 
I discendenti non risultarono essere dei cavalli validi, tanto che ci vollero parecchi anni per eliminare negli Irlandesi quei tratti di grossolanità.
 
L'altezza al garrese dell'Irlandese da Tiro va dai 152 ai 173 cm, il mantello solitamente è baio, bruno, sauro o grigio.
 
Il collo è lungo e arcuato, unito a garresi inclinati correttamente all'indietro che permettono un'incredibile lunghezza di reni, il corpo è largo con la cassa toracica ovale e il petto profondo, la schiena può essere un po' lunga.
 
I quarti declinano dalla groppa verso il punto di congiunzione con la coda, ma quest'ultima è portata alta nel movimento, le zampe posteriori sono massicce e hanno pochissimo fiocco, lo stinco è piatto e duro e le giunture grosse e ben formate.
 
Le gambe sono molto muscolose e i garretti hanno grosse giunture: il tutto assicura una grande mobilità nel salto.
 
 
Il tuo cavallo è di questa razza? Vorresti fosse il "testimonial" di questa scheda?
 
Invia una sua foto a info@ilportaledelcavallo.it indicando che è priva di copyright. Potrebbe essere pubblicata sul nostro sito nella sezione Razze.


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti

sondaggio