30 Giugno 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Voglia di tradizione: al "ciel" non si comanda…

Parafrasando un detto assai noto, così possiamo commentare la domenica dedicata al IV CIAT La Lodovica nella raffinata location di Oreno di Vimercate.

Le nuvole grigie, dense di pioggia, non hanno dato tregua ai concorrenti e agli organizzatori. Nonostante ciò, una decina di coraggiosi guidatori dei 28 iscritti al Concorso, quasi tutti per altro arrivati nella speranza di uno sprazzo di sole, riuscivano a prendere il via ed a concludere la loro Prova di Presentazione, fra gli applausi di un pubblico, che non ha voluto perdere l’occasione di condividere la buona e la cattiva sorte con il Gruppo Italiano Attacchi ed i suoi Soci.
 
 
Impeccabili i giudici con le loro segretarie abbigliate elegantemente a valutare da vicino, incuranti della pioggia, carrozze, cavalli, finimenti ed equipaggio degli attacchi che si presentavano in campo.
 
 
Il Presidente AIAT, Barone Christian de Langlade, accoglieva ogni concorrente con un sorriso e un incoraggiamento, così come il giudice scozzese Richard Lanni e l’italiano Massimo Nicolotti. Tutti gli addetti ed i volontari pronti, ma già dopo la seconda ricognizione il Delegato Tecnico si apprestava a decidere di sospendere la Routier per impraticabilità del percorso.
 
 
I presenti hanno avuto, comunque, il piacere di ammirare il bel Dos a Dos, firmato Cesare Sala presentato da Maurizio Foco, così come il Break Cesare Bulli con pariglia di Andalusi, guidato da Edgardo Goldoni e, sempre per restare fra i costruttori del milanese, ancora un Break di Orsaniga in legno naturale,alle redini Mirko Belli, venuto dalla Toscana.
 
 
Non passa inosservato il Phaeton di Ferretti attaccato a una pariglia di lusitani per un impeccabile Zoltan Kis, accompagnato da groom ed elegante signora a cassetta, così come il Due ruote Mainetti, guidato da Nandino Lucca con deliziosa signora a fianco e un KWPN un po’ irrequieto. Non sono mancate vetture di carrozzieri esteri: un American Buggy addirittura di Studebaker, costruttore d’oltreoceano alla guida Ugo Cei, e un Phaeton Tabacchiera d’oltralpe del sempre sorridente e Albert Sporradli dalla Svizzera.
 
 
Elegantissima, in barba alla pioggia, e ben protetta da una ampia capote del Vis a Vis di Matteo Zucchi è Elena Mordenti, che vincerà il premio per il miglior cappellino offerto dalla ditta piemontese Cappelleria del Giglio.
E che dire… felicissimo, nonostante la pioggia battente, Luca Durello al suo primo concorso. Emozionato, anche se guidatore di lunga data, Nico Bagnaschi su Built Up Break, di Cappelli (BS) vettura precedentemente di proprietà del casato Maggi.
 
 
Tutto intorno gli espositori come l’immancabile Ero Mantovani, la pittrice Galiya Khamatshina, che quest’anno esporrà le sue tele ai Concorsi GIA e che offre un pregiato dipinto ad Edgardo Goldoni, Best in Show.
 
 
Nelle sale della Lodovica perfino una esposizione di animali con molti giovanissimi visitatori a seguire il percorso didattico approntato da Elena Colombi.  Infine il nostro sponsor, che “illumina” la giornata con il suo bianco Lugana Castrini, offrendo una elegante degustazione, oltre che omaggi agli impavidi e bagnati concorrenti.
 
 
Non basta un ringraziamento di cuore a Dino Crippa che ci ha ospitato e si e prodigato in modo incredibile, avremo certamente tempo e modo di collaborare insieme, di sicuro prenotando anticipatamente uno splendido sole!
 
 
 
LA LODOVICA
In una originale dimora colonica nel cuore della Lombardia, da oggi puoi organizzare un ricevimento esclusivo, curato nei particolari e personalizzato secondo i tuoi gusti. Cerimonie, meeting, feste, cene di gala, esposizioni, attività sportive: vieni a visitarci per addentrarti nell’atmosfera unica della Lodovica.
 
 
 
La Lodovica
via Lodovica, 5 – 20871 Vimercate (MB)
Email: info@lodovica.it – www.lodovica.it
 
 

Redazione

Emanuela Brumana

Photo credits Luigi Massali, Giovanni Vitale.

GIA Gruppo Italiano Attacchi


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti