1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
10 Dicembre 2023

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Questa frase di Osca Wilde mi ha fatto riflettere:

"Le cose importanti della vita non si imparano nè si studiano ma si incontrano"

Questo è accaduto a me svolgendo il mio lavoro d'istruttore.
Sono molti anni che mi occupo di cavalli e di bambini e devo dire che io che pensavo di essere la Maestra mi sono resa conto che spesso sono stata allieva.

Ho imparato ad ascoltare e guardare, ho imparato che la tecnica equestre è importante ma tra bambino e cavallo c'è molto ma molto di più – tra di loro s'instaura un rapporto immediato di amore, comprensione e solidarietà, un livello d'intesa che per gli adulti è molto più difficile instaurare con la stessa immediatezza, perchè????
Le risposte che mi sono data sono tante, ma delle tante è che l'adulto nel cavallo e nella pratica dell'equitazione in generale cerca obbedienza e sottomissione con i mezzi che la sua diversa forza fisica gli consentono. Il bambino e il giovane non hanno la stessa forza eppure trottano galoppano e saltano e il cavallo ubbidisce loro!!!!!
Tutto questo per dire che noi adulti, i CAVALIERI, dovremmo forse guardare di più i bamini con il cavallo e forse impareremmo cose importanti e forse faremmo qualcosa di più per permettere a tutti i bambini di praticare questo sport.

Purtroppo infatti mi sono resa conto di un'altra cosa molto importante: tutti gli altri sport: calcio, atletica, nuoto tennis, pallavolo sono molto ma molto più facili da raggiungere per le famiglie che non l'equitazione – perchè'? La prima risposta è perchè l'equitazione costa cara e non tutti possono accedervi. Questo è vero ma solo in parte, perchè io conosco tanti centri ippici sparsi in tutta Italia che lavorano con i bambini e costano quanto costa on'ora di tennis o un'ora di nuoto.
La verità è un'altra: non c'è cultura dell'Equitazione e quello che c'è è settoriale.

L'immagine dell'equitazione ancora oggi in Italia è quella di uno sport d'èlite riservato a pochi miracolati dove devi per forza saltare e fare agonismo – diciamolo chiaro l'Equitazione in Italia è solo Piazza di Siena!!
Ma quello è un aspetto delle tante cose che si possono fare con l'Equitazione, importante, importantissimo ma non la sola!!
Perchè non si parla di quanto è importante la Valenza educativa del cavallo nello sviluppo psico fisico e caratteriale di un bambino e di un giovane? Perchè non si parla degli effetti benefici di questo rapporto bambino-cavallo?
Perchè le istituzioni non intrevengono come per gli altri sports per permettere a tutti i bambini delle scuole di praticare questa attività?
Perchè i Centri Ippici che lavorano con i giovani devono faticare tanto per fare convenzioni con le scuole per far frequentare i loro centri?
Perchè spesso la risposta è negativa, perchè chi vuole offrire l'equitazione a più bambini possibili deve rinunciare ad una parte del suo modesto guadagno per andare incontro alle famiglie?
L'Ippoterapia ha già da tanto tempo dimostrato che il cavallo aiuta a migliorare le qualità della vita delle persone diversamente abili e così per fortuna esistono Associazioni che si occupano di questo e Centri Ippici che svolgono questa meravigliosa attività.
Ma se questo è vero, perchè non è altrettanto vero che comunque il cavallo è importante per uno sviluppo armonico di tutti i bambini e i giovani?
Perchè chi può non fa nulla?
Perchè chi si occupa di bambini e di giovani come me e sa quanto èimportante il lavoro che svolge è lasciato solo? Solo ad andare in giro per scuole e comuni presentando progetti con la speranza che vengano accettati spesso rimane senza risposta e allora gli rimane una sola cosa abbassare il più possibile i costi per far entrare più bambini andando incontro alle famiglie.
Ma perchè i costi dell'Equitazione Amatoriale sono solo sulle spalle dei Centri Ippici e delle Famiglie?
Purtroppo se nessuno farà qualcosa per l'Equitazione si continuerà a presentarlo come lo sport d'èlite – una volta solo i Nobili andavano a cavallo ma ho come l'impressione che non sia cambiato niente…

Stefania Capritti

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti