24 Maggio 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

SIMPOSIO DI ETOLOGIA A FIERACAVALLI

Un pool di grandi esperti insieme per parlare di benessere del cavallo, approccio non violento, imprinting e trasporto in sicurezza

L’etologia, lo studio del comportamento animale, ci permette di comprendere meglio e pienamente il cavallo.

L’importanza della sua applicazione in equitazione è riconosciuta anche dai campioni, in tutte le discipline.

L’argomento è oggi di grande interesse per tutti gli appassionati di equitazione.

Ecco che a Verona, a Fieracavalli, non poteva mancare un incontro che parlasse dei nuovi metodi di approccio al cavallo, della ricerca permanente di una strada migliore per arrivare a comunicare con il proprio cavallo con leggerezza e piacere condiviso.

Superando la moda dei "sussurratori", l’incontro ha voluto trasmettere un messaggio semplice e vero: educare il proprio cavallo, addestrarlo con metodi dolci e instaurare un rapporto armonioso con lui può essere alla portata di tutte le persone di buon senso che amano veramente i cavalli.

Sabato 5 novembre relatori di primo piano hanno quindi affrontato tematiche importanti e di grande attualità.

Serena Capello, Susanna Li Mandri ed Ed Dabney sono stati da subito circondati da un grande pubblico attento e incuriosito. Interessante e istruttiva anche la relazione di Silvano Querini sulla sicurezza e le leggi che regolamentano il trasporto dei cavalli. A tutti i partecipanti è stato consegnato un utilissimo dossier con le leggi che regolamentano il trasporto di cavalli nel nostro Paese.

Il tempo poco favorevole non ha reso possibile le dimostrazioni all’aperto nel campo prova ma l’incontro non ha deluso le aspettative di quanti sono intervenuti e ha proposto spunti interessanti, stimoli e suggestioni che hanno lasciato senza parole tutti i presenti.

La Dott.ssa Serena Cappello ha parlato di imprinting, la rivoluzione dei metodi di addestramento dei cavalli.
Con l'ausilio di immagini e filmati video, la dottoressa Capello ha spiegato come l'imprinting ai puledri faciliti il lavoro dell'allevatore e gli permetta di affrontare senza difficoltà situazioni generalmente critiche.

E' noto che toccare e maneggiare qualsiasi cucciolo subito dopo la nascita lo rende più docile rispetto a quelli che hanno avuto un minore contatto umano. Tale docilità è causata da un fenomeno detto imprinting, cioè il processo di apprendimento che si verifica in un periodo preciso della vita, detto periodo sensibile. Anche i cavalli possono essere sottoposti all’imprinting: tutte le manovre che il puledro memorizzerà nei giorni successivi alla nascita gli permetteranno, in futuro, di fidarsi del suo cavaliere e di seguirlo spontaneamente ovunque.
 

Silvano Querini ha poi proseguito l'incontro parlando di trasporto cavalli. Dopo aver consegnato al pubblico presente un dossier dettagliato sulle leggi che regolamentano il trasporto dei cavalli e la revisione del mezzo, ha poi focalizzato l'attenzione dei presenti sul rischio di incappare nel "maltrattamento di animali". Sicurezza e comfort, un viaggio confortevole e una guida attenta garantiscono al cavallo minor stress anche in previsione di appuntamenti importanti come gare e concorsi.

La Dott.ssa Susanni Li Mandri ha poi presentato i principi della Comuncazione Inter-Specie secondo il "Metodo Insieme di Susanna Li Mandri", comunicare bene e consapevolmente come ponte fondamentale per gestire, curare e lavorare con i cavalli.

A Ed Dabney il compito di concludere l'incontro di etologia presentando le sue "Sei chiavi dell’armonia": un metodo di addestramento naturale sviluppato osservando i cavalli selvaggi delle montagne del Wyoming”.

Con l'ausiliodi video e immagini, l'horseman americano ha illustrato i sei esercizi che insegna a cavallo e cavaliere prima da terra e poi in sella affinchè si stabilisca fra loro due una leadership gentile ma ferma, affinchè il cavallo impari a muoversi correttamente e il cavaliere sia in grado di dare indirizzi precisi al suo cavallo.


La redazione del Portale del Cavallo e lo staff di Fieracavalli ringraziano i relatori e il pubblico intervenuto.
A tutti diamo appuntamento al prossimo anno con un palinsesto sempre più ricco.

Eleonora Origgi
redazione


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti