16 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Jumping Verona 2013: il massimo dell’equitazione

La tappa italiana della Longines FEI World Cup™, il più importante circuito internazionale di salto ostacoli indoor, torna per il tredicesimo anno consecutivo a Fieracavalli.

Protagonisti cavalieri al top della computer list mondiale: 12 tra i primi 15 della classifica.

 


Ai nastri di partenza di Jumping Verona troviamo, infatti, i britannici Ben Maher, numero 1 del Ranking e Scott Brash (n°10), i tedeschi Christian Ahlmann (3°), Marcus Ehning (4°) e Ludger Beerbaum (6°), la portoghese Luciana Diniz (5°), lo svizzero campione olimpico in carica Steve Guerdat (n°7) e il neo campione europeo, il francese Roger-Yves Bost (9°).

 

 

Con loro, lo spagnolo Sergio Alvarez Moya (n°15), vincitore del GP della FEI World Cup™ veronese lo scorso anno, il francese Patrice Delaveau (n°11) e il suo connazionale Kevin Staut (n°12).

 

 

Quote rosa, nell’unico sport professionistico dove donne e uomini gareggiano nella stessa gara, garantite oltre che da Luciana Diniz dalla tedesca Meredith Michaels Beerbaum, tre volte vincitrice della FEI World Cup™ e dall’australiana Edwina Tops-Alexander (n°14).

 


Per il nostro Paese in campo 16 cavalieri: 10 selezionati dai tecnici della nazionale e 6 invitati dal comitato organizzatore della manifestazione. Tra loro: Roberto Arioldi, Juan Carlos Garcia, Emanuele Gaudiano, Luca Maria Moneta, Filippo Moyersoen e Natale Chiaudani.

 


Otto le gare in programma nei tre giorni di gara (8-10 novembre) e che vedranno al via complessivamente 55 cavalieri con 162 cavalli, in rappresentanza di 22 nazioni.

 

 

A tracciare i percorsi, lungo i quali i binomi si contenderanno un montepremi complessivo di 400 mila euro, il direttore di campo italiano Uliano Vezzani.

 


Gran Finale domenica pomeriggio (h 14.30) con il Gran Premio Longines FEI World Cup™ presented by Fixdesign, prova nella quale saranno assegnati i punti validi per la classifica di Coppa del Mondo.

 

 

 

SEDICI AZZURRI AL VIA DI JUMPING VERONA

 

Con l’assegnazione di due wild card da parte del comitato organizzatore di Jumping Verona diventano 16 i cavalieri azzurri in campo per la Longines FEI World Cup™.

 

 

Otto cavalieri convocati dal Commissario Tecnico Hans Horn: Roberto Arioldi (subentrato a Piergiorgio Bucci), Lorenzo De Luca, Juan Carlos Garcia, Emanuele Gaudiano, Luca Maria Moneta, Filippo Moyersoen, Gianluca Palmizi, Lucia Vizzini. Due selezionati dal tecnico dei giovani azzurri Gianluca Bormioli, che ha offerto l’opportunità di fare esperienza sugli ostacoli di un concorso 5 stelle di Coppa del mondo al young rider Filippo Bologni e all’under 25 Federico Ciriesi.

 

 

A completare la starting list: Giulia Martinengo Marquet, Eleonora Zorzetto, Vincenzo Chimirri, Massimo Grossato, Natale Chiaudani e Giovanni Consorti.

 

 

 

TRA SALTO OSTACOLI E DRIVING: JUMPING VERONA IN TV

 

Un evento sportivo top ha sempre una grande copertura televisiva nazionale e internazionale. Jumping Verona 2013, unica tappa italiana della Longines FEI World CupTM, non sfugge alla regola.

 


Anzi, la sua vetrina agonistica aggiunge al tradizionale programma del salto ostacoli una prima assoluta per il nostro Paese: una prova della Driving FEI World Cup™. In onda live su Class Horse TV venerdì sera (23:00 – 00:15) e sugli schermi di PC, tablet e smartphone sulla web TV FEI ( http://www.feitv.org/ ).

 


Per il salto ostacoli sono invece in programma tre dirette su Rai Sport 2 e Class Horse Tv (venerdì, sabato e domenica) con la messa in onda della gara di maggiore importanza della giornata. Esteso e completo il palinsesto organizzato da Class Horse TV.

 

 

Il programma del canale tematico integra infatti integra talk show, approfondimenti e interviste. Tutto rigidamente in diretta dallo studio di Fieracavalli. Mentre, per il gran finale di domenica la prova Fixdesign – Gran Premio Longines FEI World CupTM, a Rai e Class Horse TV si aggiungerà la diretta della rete di Stato svedese SVT e come tradizione il web streaming di www.feitv.org.

 

 

FILIPPO BOLOGNI, IL PIÙ GIOVANE AL VIA DELLA LONGINES FEI WORLD CUP

 

Il prossimo 2 febbraio compie vent’anni, è nato a Reggio Emilia nel 1994, ma il suo palmares è già ricco di successi. Campione Italiano Young Riders in carica, titolo ottenuto ad Arezzo in sella a Fixdesign Chopin, è alla sua quarta medaglia d’oro: è già stato, infatti, due volte Campione Assoluto Pony e una volta Campione Assoluto Juniores.

 

 

Nella sua carriera giovanile ha vinto in totale ben diciassette Coppe delle Nazioni. Tre partecipazioni ai Campionati Europei, due Juniores e uno Young Riders, due partecipazioni allo CSIO di Piazza di Siena, con la vittoria di una categoria 140 nell’edizione 2012, è al suo debutto a Verona nella Longines FEI World Cup™.

 

 

Presenterà in campo due cavalli, Fixdesign Chopin, suo affidabilissimo compagno di gare dal 2011, e la “new entry” Skik: “Questa è la mia prima volta qui a Verona ed è anche la prima volta che partecipo a una tappa di Coppa del Mondo di uno CSI5* – spiega Filippo Bologni – Oltre a Chopin presenterò Skik che monto però da poco tempo e con cui ho partecipato allo CSI di Manerbio. Sono felice di questa opportunità e mi reputo anche fortunato per i buoni cavalli che monto e che mi permettono di partecipare a una gara di questo livello”.

 

 

Ad accompagnarlo passo per passo nella sua carriera c’è il padre Arnaldo, grande campione ben noto al pubblico italiano, con la sua grande esperienza: “Dietro di me c’è sempre mio padre con il suo aiuto e i suoi buoni consigli”. Difficile aspettarsi un destino diverso da un ragazzo che i cavalli li ha visti per la prima volta quando aveva solo tre mesi. Era nella braccia di sua madre nelle tribune di Piazza di Siena mentre il padre vinceva, ultimo azzurro a farlo, il Gran Premio Roma.

 

 

 

Press Office Verona – Longines FEI WORLD CUP™ Jumping e Driving – EQUI-EQUIPE by Caterina Vagnozzi
Tel. +39 06 97271959 – +39 338 4609287 Fax +39 06 97271792 press@equi-equipe.com

EQUI-EQUIPE by Caterina Vagnozzi
Press Office Verona


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti