1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
4 Marzo 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Pescara, salvato l’agnellino disabile Palla di Neve.

La bestiola di un mese e mezzo trovata abbandonata per strada, è ora in cura presso la Oasi Mearas, una fattoria dove sono accolti cavalli, pony e capretti, provenienti da situazioni complicate o veri e propri maltrattamenti.

Il "regalo" natalizio ricevuto dal Nucleo guardie zoofile Lndc di Pescara è stato molto, molto speciale. Il nome scelto per lui è Palla di Neve e si tratta di un tenerissimo agnellino disabile di nemmeno un mese e mezzo età.

 

"Eravamo usciti per fare un sopralluogo in un zona agricola quando in mezzo a un piccolo gregge di pecore abbiamo notato un cucciolo che giaceva a terra senza muoversi", racconta Paola Canonico, guardia zoofila pescarese e referente nazionale Equidi della Lega del cane.

 

A quel punto, lei e la guardia zoofila volontaria che l'accompagnava sono andati a vedere se l'animale avesse qualche problema, e si sono trovati di fronte a una situazione drammatica. L'agnellino aveva ben due zampe fratturate. Una l'anteriore sinistra, già rinsaldata naturalmente e rimasta quindi più corta del normale. L'altra, la posteriore sinistra malamente steccata con due pezzi di legno, presumibilmente dal pastore, e quindi ormai in cancrena.

 

Il piccolo che era soltanto pelo, ossa e dolore è stato immediatamente prelevato dal pascolo e portato dal veterinario che, constatata la condizione gravissima in cui versava Palla di Neve, ha deciso di procedere d'urgenza amputando la zampa in necrosi per salvargli la vita. L'agnellino ha superato bene l'operazione, sembra si stia riprendendo e ha riacquistato un po' di peso, anche se è ancora sotto osservazione.

 

Ora il cucciolo è accudito e curato con amore e dedizione ed è stato ospitato nell'Oasi Mearas, una fattoria creata dalla stessa Paola Canonico dove sono accolti cavalli, pony e capretti, provenienti da situazioni complicate o veri e propri maltrattamenti.

 

Purtroppo nel mondo della pastorizia e degli allevamenti in genere gli animali sono reputati esclusivamente una fonte di reddito, eventuali cure veterinarie sono considerate superflue e non produttive, optando non di rado a soluzioni drastiche ma poco dispendiose. Soluzioni drastiche che sovente includerebbero anche il migliore amico dell'uomo, il cane, da sempre indispensabile nel gestire il gregge, il bestiame e le pecore.

 

Disgraziatamente questi animali quando non servono più o sono invecchiati vengono uccisi o abbandonati, e non sempre è compito facile reperire i responsabili di questi spregevoli comportamenti, dettati non soltanto dall'ignoranza e dall'opportunismo ma soprattutto dalla crudeltà.

www.nelcuore.org
Federazione Italiana Associazioni diritti animali e ambiente


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti