1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
16 Luglio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Cavallo muore d’infarto a Zurigo durante la festa di primavera.


La città Svizzera celebra annualmente l’arrivo della primavera con la vesta di Sechseläuten. Quest’anno però qualche cosa è andato storto: si registrano otto feriti e la morte di un cavallo.

La città di Zurigo ogni anno festeggia la primavera secondo la festa tradizionale di Sechseläuten che trae le sue origini dagli inizi del XX secolo. Alla manifestazione sono presenti tantissime parate di cavalli e cavalieri in maschera. Il culmine della celebrazione avviene bruciando al rogo il Böögg, un pupazzo di neve che ha la funzione di simboleggiare l'inverno e che viene preparato con petardi.

 

Quest'anno però otto persone sono rimaste ferite e si registra anche la morte di un cavallo che si è improvvisamente accasciato a terra per un arresto cardiaco.

 

Il costruttore del Böögg ha ammesso di aver preparato il pupazzo con più esplosivo del solito per celebrare il suo ultimo incarico. Gli organizzatori della manifestazione dichiarano però che gli animali vengono  preparati appositamente per sopportare il rumore. Inoltre per tutta la durata della festa sono presenti diversi veterinari.


Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti