28 Giugno 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Patrice Delaveau si aggiudica una delle principali competizioni del Longines Global Champions Tour

Piazza d’onore nella prova a barrage con ostacoli da 1 metro e 50/55 centimetri per il vice campione del mondo in carica.

Chiusura degna di un grande evento che ha fatto registrare uno strepitoso successo, oggi pomeriggio allo Stadio dei Marmi ‘Pietro Mennea’, splendida cornice della tappa di Roma del Longines Global Champions Tour.

Dopo un avvincente barrage ad aggiudicarsi la categoria più importante del programma sportivo odierno, una prova a barrage con ostacoli da 1 metro e 50/55 centimetri, è stato il vice campione del mondo in carica, il francese Patrice Delaveau.

In sella a Lacrimoso HDC, il transalpino è stato ‘un fulmine’ fermando il cronometro su 35.46 secondi nel decisivo percorso che ha visto ammessi, 14 dei 51 binomi al via.

A dare la misura della prestazione di Delaveau è il tempo di oltre unsecondo più basso di quello fatto da registrare da Emanuele Gaudiano e
Caspar che conduceva la classifica provvisoria (36.50). Ma a far vibrare il numeroso pubblico presente, è stato Lorenzo De Luca.


Con Silverstras l’azzurro ha infatti cercato con determinazione la vittoria fermandosi, però, a soli 25 centesimi dal francese: 35.71 secondi il responso cronometrico che gli è valso la piazza d’onore. Quella dei due cavalieri italiani è stata comunque una prova maiuscola coronata dal secondo (De Luca) e terzo posto (Gaudiano) alle spalle del vincitore.


Patrice Delaveau: “Sono contento soprattutto perché negli scorsi due giorni sono sempre arrivato molto vicino al risultato, ma poi un errore sull’ultimo salto il primo giorno, e di nuovo ieri un altro errore nel Longines Grand Prix, mi hanno tolto un buon piazzamento… Oggi Il mio cavallo si è trovato benissimo ed era in forma, sono quindi ancora più contento! Spettacolare vincere oggi sotto un cielo così scenograficamente scuro. E se Roma mi piaceva tantissimo con la sua Piazza di Siena, ora mi piace di più.”


Lorenzo de Luca: “Sono molto contento di questo risultato in un evento così spettacolare. Silverstras è con me da pochi mesi e queste sono le prime esperienze che faccio con lei a questo livello. Sicuramente è una soddisfazione pensare di avere un altro soggetto così qualitativo su cui poter contare. Certo, non è una sorpresa perché la cavalla aveva già ottenuto ottimi risultati con il suo precedente cavaliere, ma poi era rimasta ferma più di un anno e ritrovarla così in forma è proprio super! Adesso penso a Lanaken dove spero di partecipare ai Campionati Mondiali Giovani Cavalli e alla finale della Furusiyya FEI Nations Cup di Barcellona.”


Emanuele Gaudiano: “Il cavallo era in forma e aveva fatto molto bene anche nei recenti due concorsi, ad Aquisgrana e a Saint Moritz, quindi pensavo di poter fare bene con lui qui a Roma. Oggi il percorso era un po’ più facile per noi rispetto a quello di ieri, soprattutto perché nel Longines Grand Prix le distanze erano meno agevoli per Caspar che ha una grande falcata e molta potenza. Il cavallo ha 9 nove anni quindi mi aspetto di poter contare ancora molto su di lui. Il programma per le prossime settimane prevede la finale della Furusiyya FEI Nations Cup di Barcellona, una trasferta a Los Angeles e poi le prime tappe di Coppa del Mondo indoor“.


 


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti