1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
13 Giugno 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Paradressage: La Toscana si aggiudica la Coppa delle Regioni 2015

A Sara Morganti il Campionato Italiano Freestyle grado 1A

E’ stata la Toscana ad aggiudicarsi negli impianti di Valdera Equitazione Lo Scoiattolo di Pontedera in provincia di Pisa la Coppa delle Regioni di Paradressage. Il team di casa composto dalla Campionessa del Mondo Sara Morganti sulla sua Royal Delight, Denis Coku su Donatello (Prop. Alessandra Calini), Letizia Minuti su Tess D’Aimon (Prop. Linda Vanni) e Samuele Del Carlo in sella a Scandalosa Gilda (Prop. Alessandra Deverio) ha chiuso la gara con un punteggio totale di 208,624.


La piazza d’onore è andata a Lombardia 1, che ha visto in squadra Silvia Veratti sul suo Zadok, Giuseppe Pagani su Complice della Ferleta (Prop. Agres Onlus Asd) e Ilaria Bocchi in sella a Maradona del Prato Rotondo (Prop. Maurizio Bocchi). Il team lombardo ha accumulato 203,332 punti.


Terzo posto per un’altra rappresentativa lombarda: Lombardia 2 (196,117), composta da Valentina Ugenti su Uriander (Prop. Simona Tacchini), Elisabetta Zodo in sella a Martinzolis (Prop. Az. Agr. Roberto Carnio) ed Erica Barozzi in sella al suo Tarco.


Ma è stata l’amazzone di casa Sara Morganti ad aggiudicarsi il Campionato Italiano Freestyle grado 1A, recuperato a Pontedera, dopo l’interruzione a causa del maltempo imperversato a Casorate Sempione a giugno scorso. Sempre in sella a Royal Delight l’amazzone di punta della nazionale di paradressage ha concluso la sua prova con musica e messo la medaglia d’oro al collo con una percentuale del 78,250%. Alle sue spalle argento per Elisa Plebani in sella a Myten’s Magic (67,417%; Prop. Agres Onlus Asd) e bronzo per Giuseppe Pagani su Complice della Ferleta (65,833%). E’ andato, invece, a Silvia Veratti in sella a Zadok (74,750%) il Campionato Assoluto freestyle grado II.


Classifiche fotocopia nel Trofeo Freestyle 1°, che ha visto il podio composto nuovamente da Sara Morganti, questa volta su Ferdinand di Fonte Abeti (68,083%; Prop. Stefano Meoli), Elisa Plebani in sella a Myten’s Magic (67,417%) e bronzo per Giuseppe Pagani su Complice della Ferleta (65,833%). Il Trofeo riservato al grado II è andato ancora a Silvia Veratti in sella a Zadok (74,750%).


Federico Lunghi in sella a Laudario (69,083%; Prop. Giuliana Susanna Bornengo) si è aggiudicato il Trofeo freestyle grado III. Alle sue spalle troviamo Erica Barozzi, seconda, in sella a Tarco (67,917%) e Ilaria Bocchi in sella a Maradona del Prato Rotondo (61,750%). A primeggiare nel grado IV è stato Alessio Corradini in sella a David Brown (69,833%; Prop. Az. Agr. Alessio Corradini).


L’appuntamento di Pontedera ha assegnato anche i titoli relativi alla finale di Coppa Italia di dressage per le categorie esordienti ed esperti. Ecco tutti i vincitori:
Grado IA – Esperti: Sara Morganti su Royal Delight (76,957%)
Grado III – Esperti: Federico Lunghi su Laudario (64,649%)
Grado II – Esperti: Silvia Veratti su Zadok (68,627%)
Grado IA – Esordienti: Giuseppe Pagani su Complice della Ferleta (68,214%)
Grado IV – Esordienti: Ilaria Bocchi su Maradona del Prato Rotondo (66,491%)

 



Per vedere le classifiche > clicca qui

F.I.S.E. – Federazione Italiana Sport Equestri


Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti