14 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Focus CAITPR – Game Fair 2016

La ventiseiesima edizione chiude i battenti nell’ultimo fine settimana di maggio con un bilancio positivo ed in crescita rispetto alle edizioni precedenti

Game Fair si conferma unica fiera outdoor per tutta la famiglia.


Un focus particolare incentrato sulla registrazione delle impressioni a caldo dei protagonisti, suddivisi in base ai diversi gruppi.


La partecipazione dei Cavalli Agricoli Italiani da Tiro Pesante Rapido viene curata ormai da tre anni dall'Associazione PASSIONECAITPR, cui vanno i complimenti degli organizzatori per il valore aggiunto che in ogni nuova edizione vene rinnovato con presentazioni sempre originali e mirate.


Emozioni sui volti dei diversi protagoinisti che anche quest'anno hanno voluto esserci per rappresentare non soltanto la razza CAITPR ma anche le diverse zone d'allevamento dislocate sull'intera penisola.


Francesco Mastroleo di Castellana Grotte, in provincia di Bari, ci racconta che quando già nell'edizione scorsa la dottoressa Parisi lo invitò a partecipare con la sua cavalla Deianira B attaccata all'erpice del nonno, credeva fosse una battuta e mai si sarebbe immaginato tanto interesse per la particolare rivisitazione in chiave culturale.


Presente per la seconda volta quest'anno ha addirittura dato vita ad un corner espositivo nel quale ha potuto far bella mostra della propria  esperienza attraverso materiale pubblicitario che di certo fa onore alla razza CAITPR in un evento di livello dal sapore così particolare.


Alessandra Pomante e Nicole Poltronieri dalla provincia di Teramo hanno raccontato la propria partecipazione con entusiasmo attraverso i social fin dal loro arrivo a Braccagni. Gigio, castrone CAITPR che salta gli ostacoli cui è andato il meritato plauso del pubblico, ma ancor più la soddisfazione delle sue compagne d'avventura, letteralmente in solluchero.  


Letizia Selmin e Mattia Casetta da Padova con la giovane Franziska nella doppia veste di show e di rappresentazione in chiave rurale che oltre ad aver apprezzato la buona ed accurata organizzazione generale della manifestazione hanno più volte sottolineato che il CAITPR in questo genere di rappresentazioni ha avuto un ruolo centrale da protagonista molto apprezzato dal pubblico sempre numeroso sugli spalti.


Letizia, sebbene la giovanissima età sono già diversi anni che si aggira in contesti fieristici e ci tiene a sottolineare il proprio personale ringraziamento a chi le ha dato la possibilità di esibirsi in un'ambientazione così qualitativo senza fonti di stress e con la massima attenzione in ogni momento, dando la possibilità a lei come agli altri protagonisti di vivere in armonia un'esperienza positiva  che spera di poter ripetere anche il prossimo anno, con lo stesso spirito di gruppo e di collaborazione.


Irene Parovel da Mirano, in provincia di Venezia con la giovane Fedra che ha avuto modo di preparare in veste di "cavallo da lavoro" al traino del tronco durante i diversi step dello stage con l'Associazione PASSIONECAITPR ci risponde di sfuggita con un semplice "TOP", tanto in voga nelle varie app sugli smartphone e ci dà appuntamento al 2017.


Positivo il messaggio di Walter Teverini, Giuliano Girotti e David Di Prospero  di Moricone e di Viterbo che sempre a bordo delle loro carrozze ci hanno salutato calorosamente e ringraziato per la grande visibilità dedicata alla razza anche in questa edizione del Game Fair.


Entusiaste anche Marta Di Girolamo e Valentina Cocco presenza fissa al Game Fair che ci dicono di essere già  all'opera per  strutturare nuovi numeri con Giga & Merlino.


A Massimo Boldrin da Vigonovo in provincia di Venezia un paio di battute: << É stata un'esperienza splendida, contornata da una compagnia davvero unita e divertente.


Inimmaginabile la disponibilità e l'accoglienza degli organizzatori che hanno lavorato minuto per minuto affinché ognuno di noi avesse il giusto spazio e nessuna difficoltà. Presentare al pubblico un attrezzo moderno "a trazione animale" come quello che abbiamo realizzato di sana pianta, che ha riscosso un successo inimmaginate quanto quelli antichi, in un contesto di evoluzione e valorizzazione di razza non ha davvero eguali. Sono contentissimo.


Inoltre il fatto che non si siano registrati neppure per sbaglio dissapori e lamentele di sicuro è il vero valore aggiunto di chi si adopera per costruire in maniera qualitativa la giusta cornice di presentazione di una razza che sta a cuore a tutti noi e che di certo ci vedrà ancora  insieme anche in altri contesti ma di sicuro al Game Fair Italia 2017… GRAZIE davvero! >>


Ad Annalisa Parisi, Presidente di PASSIONE CAITPR, le battute finali: << Il mio ringraziamento va all'Ente Fiera per la fiducia riconfermata per il terzo anno consecutivo e a tutti gli Allevatori che si sono prodigati con una grande preparazione e con un grande impegno per una partecipazione speciale a questa edizione del Game Fair 2016.


Nonostante la defaillance di alcuni team che non si sono presentati senza neppure avvisare posso tranquillamente affermare che lo schema organizzativo non ha subito la minima incrinatura probabilmente rafforzando le basi già solide. Il messaggio inequivocabile di razza è passato, la rappresentazione sulla scena ha riscosso obiettivamente il plauso del pubblico e dell'ente fiera che ha scelto proprio il CAITPR per la locandina conclusiva dell'evento.


Sono molto soddisfatta ed orgogliosa del lavoro degli Allevatori intervenuti davvero da tutta la penisola che hanno saputo raccogliere l'invito e la sfida con una professionalità unica, ma ancor più in totale armonia gli uni con gli altri… che mi sento di garantire essere un aspetto assolutamente non secondario.


Vorrei concludere con quello che è stato il nostro "biglietto da visita" in presentazione durante l'evento e che continuerà ad esserlo nei prossimi appuntamenti a marchio PASSIONECAITPR: "Innovare non significa rompere con il passato, ma integrarsi ad esso, istituendo un valore di legame tra persone, luoghi, storie, oggetti ed avvenimenti che lo hanno definito". E ci vediamo al Game Fair 2017… grazie! >>

Annalisa Parisi


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti