1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
23 Maggio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

RIO2016. Salto Ostacoli. Giornata no per Gaudiano

Il cavaliere italiano esce dopo prima qualifica

RIO DE JANEIRO (BRASILE) (ITALPRESS) – Giornata no per Emanuele Gaudiano oggi, domenica 14 agosto, all'Olympic Equestrian Centre di Deodoro, dove si è svolta la prima delle prove del programma olimpico per il salto ostacoli.

 

In sella a Caspar (prop. Ugo Pisani) l’azzurro ha infatti chiuso la categoria a tempo con 27 penalità (24 agli ostacoli e 3 per un fuori tempo).

 

Un risultato, questo, sotto le aspettative scaturito dalle difficoltà che il saltatore grigio di Gaudiano ha evidenziato alla riviera.

 

Il cavaliere italiano, unico italiano al via in questa disciplina, occupa così la 67 posizione nella classifica dopo questa prima prova (75 binomi al via).

 

Per Gaudiano la prima Olimpiade si chiude quindi qui. Da regolamento alla seconda prova di martedì 16 agosto, valida anche come prima a squadre, sono ammessi i concorrenti al via a titolo individuale classificati tra i migliori 60 della classifica provvisoria.

 

(Nella foto © Jon Stroud Media: Emanuele Gaudiano su Caspar 232)

 

fise.it


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti