1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
17 Luglio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Fieracavalli: Fitetrec chiude con successo l´edizione 2016

La ribalta scaligera ha dato luce al turismo equestre targato Fitetrec e alle nuove iniziative presentate in fiera

Oltre 800 binomi hanno animato i diversi campi gara allestiti a Verona per i campionati nazionali e internazionali di numerose discipline Fitetrec Ante e hanno calcato le arene di FieraCavalli 2016 dove si sono giocate le sorti di campionati nazionali ed europei di diverse discipline sportive Fitetrec Ante, a fianco alla presentazione a cura del dipartimento Federale di turismo equestre del progetto “Scuderie didattiche” e dei viaggi a cavallo 2016 con il testa la Fitetrec Ante, tra cui brilla l’inedito itinerario tematico e finanziato dalla EU: la Route D’Artagnan.


I NUOVI CAMPIONI A FIERACAVALLI 2016


Gimkana Western

Sono stati oltre 200 i binomi che si sono sfidati nel ring di FieraCavalli per il Campionato italiano e la Coppa Italia di questa disciplina Fitetrec Ante.
Il Campionato italiano – una decina di binomi al via per otto Regioni –  ha decretato il vincitore nella massima categoria di gara (Open).

Si tratta del laziale Marco Pioli in sella a Pacefull Snapper (2 minuti e 46 secondi),  seguito dalla toscana Chiara Grillini su Cutter Honey Taris (2,56 minuti) e dal ligure e Costantino Martini in sella a Twist Bay (3,02 minuti).  La categoria Lady, invece, è stata vinta da Sara Bonacorsi su Peppy, la Non Pro da Cristina Castagnola su Charming Ice, la Youth da Giorgia Frittoli insieme a Jec Pepper Solano e quella Junior ha decretato come campionessa italiana Alessia Andreanelli in coppia con Bambola.

La categoria più importante di Coppa Italia invece – tre gare nazionali a Roma, poi Cremona e finalissima a Verona – ha eletto Marco Pioli in sella a Pacefull Snapper (1 minuto e 24 secondi), seguito da Francesco Menici su Nora (1,31) e da Sara Bonacorsi su Peppy (1,35). Oro nella categoria Lady per Cristina Castagnola su Charming Ice, mentre la categoria Non Pro ha eletto come nuova campionessa italiana Giorgia Frittoli su Jec Pepper Solano.

Infine il Trofeo delle Regioni di Gimkana western ha visto salire sul gradino più alto del podio le Marche con un tempo totale di 4,33 minuti (Laura Marsili su Siri, Giordano Maceratesi su Miss Capitain e Alice Santilli su Bambola), seguita da Toscana (4, 40  minuti totali con Allegra facchini su Mistero, Gino Culatore su Diego Iceland Play e Chiara Grillini su Cutter HoneyTaris), e dal Lazio con un tempo complessivo di 4, 42 minuti  (Renato Scrocca su Top Sail Space, Giulio Scrocca su Raff Smoke e Marco Pioli in sella a Pacefull Snapper).


Barrel Racing e Pole Bending

Oltre 300 cavalli al via per il Campionato europeo di  queste due discipline Federali. Italia in vetta in ogni categoria, dove ha avuto la meglio sui binomi di Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Francia, Belgio. Vincitore della categoria più alta (Open), in questa prova continentale di Barrel Racing targata FieraCavalli 2016 Federico Redrezza in sella a Famous Streaker con un tempo di  15,551 secondi, seguito da Tiziana Ferrigno con BB Fritz Call Snapper (15,590) e da Matteo Bergamini e Easy Aiera  (15,601 secondi).

La categoria Open dell’Europeo di Pole, invece, ha incoronato Alex Sciammetta con Grey Duster Parr  (20,165), seguito da Giovanni Adamo con Miss Master Moster  (20,498) e da Desirè Berardi con Nebbia (21,052).  A fianco all’Europeo si è disputata la Categoria Juvenile, aperta ai cavalli di tre anni, vinta da Giovanni Adamo con Fr Firewater Dashin  e il Campionato Futurity 2016,  categoria dedicata ai cavalli di 4 anni, vinta da Giuseppe Intonaco con Flaming Joe Perks.

Team Penning

Questa discipina – dove tre binomi facenti parte di una stessa squadra hanno un minuto di tempo per separare dalla mandria tre vitelli contrassegnati dallo stesso numero e portarli all'interno di un piccolo recinto situato in fondo all'arena (detto pen) – ha visto disputarsi il Campionato italiano.

Nella massima categoria, la Intermediate 16 punti, la vittoria è andata al team della Masseria Workoop composta da Luca Menabò, Davide di Giacinto e Agostino Santomauro.

Nella categoria Intermediate 13 punti invece, l’oro è andato al team Samisa Ranch Cinque composto da Samuele Poli Barberis, Lorenzo Sivori e Marco Bravetti. Nella Limited 9 punti il novo campione italiano è il team CH Horses Selleria Dora Sacchi 3 (Claudio Salvia, Roberto Giardina e Antonio Bianchi) e nella Yout al team Erbanito Youth 2 (Mario Petrosino, Domenico Murino e Miriam Longobardi).

Successo anche per la Coppa Italia – che vede due circuiti nord e centro sud, la cui finale si è giocata a Verona con i primi 15 di ogni categoria. Sul gradino più alto del podio nella massima categoria (Intermediate 16 punti), in team AITP Zoo Ranch Ecora composto da Alfredo Laghi, Enrico Guarda e Andrea Sanfelici, mentre il Futurity – gara dedicata ai giovani cavalli – è andato al team Erbanito Western Ranch composto da Antonio Marmo, Alessandro e Benito Tanzillo. Infine il Trofeo delle Regioni di team Penning che, a FieraCavalli 2016, ha visto la vittoria del Molise, seguito da Abruzzo e Lombardia nelal categoria Open.

Working Cow Horse

Premiazione a Verona del Campionato italiano di questa disciplina Fitetrec Ante, che si è svolto in quattro tappe (con una media di 40 binomi a tappa) per arrivare alla finalissima a FieraCavalli con il Campionato italiano “Trofeo Verona”, alla quale hanno partecipato i binomi presenti ad almeno tre tappe di campionato.

In vetta nella due categorie più importati di gara Samuele Poli in sella a AC Smart Acre, nella Novice Horse Open, e Andrea Sanfelici in sella a Ret Great Nsun nella Open Hackamore.

Tra le gare più importante per il Working Cow Horse all’evento scaligero senza dubbio il Futurity, che ha visto l’oro nella categoria Open di Giovanni Campanaro in sella a WR Smoke Time (cavallo proprietà di Giovanni Lagaren), mentre la Limited Open è stata appannaggio di Alessandro Coppari su CH Miss Remi Chex (proprietario Mattia Maurizi).

Mountain Trail

Campionato italiano a FieraCavalli 2016 per la disciplina Fitetrec Ante, entrata a gennaio scorso in Federazione, che porta gli ostacoli della campagna in rettangolo.

Nella categoria Open Riding, la più alta in questa disciplina, la vittoria è stata appannaggio di Massimo Seppi in sella a CR Hot Gun Lady mentre la Open in hand (prova eseguita con cavallo a mano) il trionfo è stato di Stefano Tasca su Branded Bar Dude.

La Amateur in hand, seconda categoria più importante, ha visto invece l’oro di Loris Albertini su Diva e quella Amateur riding di Lino Tosoni su Call me sea. Disputato a Verona anche il Trofeo delle regioni di questa disciplina Fitetrec Ante, che ha incoronato il Trentino oro, seguito da Lazio, argento, e Veneto, bronzo.

Pony Western

Il Campionato italiano di Pony western targato Fitetrec Ante ha visto come vincitrice della V tappa nazionale WSGA (Western Speed Game association) Michela Panza in sella a Fughetta, seguita da Sofia Marcolini su July e da Camilla gallo con Nuvola. 

Nella disciplina del Barrel racing in Campionato italiano è stato appannaggio ancora una volta di Michela Panza, seguita dal Matteo Panza si Stracciatella, secondi, e da Zoe Crinnà in sella a Dunz Roses. Infine per il Pole Bending il nuovo campioni nazionale è Giuseppe Marmo in sella a Barbie, seguito da Antonio Marmo su Furia e da Gianmarco Murino e Fiamma.

Lo Special event “All Around Fitetrec Ante per FieraCavalli",  gara studiata per l’appuntamento scaligero, sono stati premiati i migliori binomi su tre discipline: Barrel Racing, Pole Bending, Gimkana Western.

Vittoria nella categoria A della veneta Sofia Marcolin, nella B della piemontese Susanna Bianchi, nella C del toscano Gabriele Guidi, mentre la categoria Liberty di questo Special event è andata a Sara Bidene del Piemonte.

I campioni di questo evento hanno vinto quattro selle di manifattura italiana dal valore di oltre mille euro l’una e sono stati premiati dalla conduttrice televisiva Emanuela Folliero.

Doma Vaquera

La categoria Cavalli domati del Campionato italiano di Doma Vaquera, la disciplina Fitetrec Ante nata in Spagna per gestire i tori allevato allo stato brado, ha incoronato l’oro di Angelo Beretta in sella a Jerez (1269, 9 punti), seguito da Alessandro Tameni su Chiquello (249,6) e da Angelo Beretta su Gardel (1212).

La categoria Cavalli iniziati e quella Intermedia, infine, sono state appannaggio rispettivamente di Nadia Galbusera su Paje (924,5) e di Ivan Sfredda in sella a Hispanico El Shams (1014).

I grandi viaggi Fitetrec Ante e i nuovi progetti presentati a FieraCavalli

L’appuntamento scaligero è stato la ribalta per comunicare le nuove iniziative Federali in ambito di turismo equestre, territorio e relative sinergie.

In testa la presentazione del progetto “Scuderie didattiche” firmato, Fitetrec Ante in collaborazione con Hearth Academy con l’iniziativa “A cavallo nel mare d’inverno” in Romagna, progetto simbolo della fruttuosa e necessaria sinergia tra centri ippici, stabilimenti balneari, alberghi e negozi, scuole e famiglie, ma anche importanti stakeholder del territorio quali prezioso collante capace di valorizzare tutte le parti coinvolte.

Inoltre la presentazione del nuovo portale www.cavallieturismo.it, il primo sito dedicato al turismo equestre garantito da Fiteterc Ante con itinerari divisi per Regione, con calendari, guide e molto altro per scoprire a cavallo il meglio del territorio italiano.

E, last but not last, i viaggi in sella 2017, tra cui la famosa Route D’Artagnan: un viaggio a cavallo, ma anche a piedi e in bicicletta, attraverso sei Paesi e lungo i sentieri documentati del famoso moschettiere di Dumas. Un progetto finanziato dalla EU che coinvolge anche l’Italia dove il perorso è già agibile contattando la Fitetrec Ante Piemonte nella persona di Gaetano Borrello (gaetano.birrello@fitetrec-ante.it).

Fitetrec


Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti