1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
23 Aprile 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Natale Chiaudani vince il Gran Premio C145 al Sardegna Jumping Tour

Si conclude con un bilancio positivo il primo weekend dell’evento

Natale arriva a settembre nell'isola dei cavalli. L'ex olimpionico Natale Chiaudani imprime il sigillo nella giornata finale del primo weekend di salto ostacoli proposto dal Sardegna Jumping Tour. In sella al belga Habibi Van de Maltahoeve, il plurimedagliato cavaliere fa percorso netto nelle due manches del Gran Premio con ostacoli a 145cm, che metteva in palio ben 20 mila euro dei 49.100 totali in palio nella tre giorni dedicata al Consorso Nazionale a sei stelle. Dietro di lui con 4 penalità si piazza il romano Paolo Pomponi con Caroso. Terzo ancora Natale Chiaudani in sella a Costantin 72, sempre con 4 penalità, ereditate però dalla prima mache. Sul podio poteva esserci pure il sardo Andrea Guspini: l'agente scelto di polizia penitenziaria infatti ha disputato una perfetta prima manche e nella seconda senza l'errore al primo ostacolo avrebbe guadagnato due posizioni con Ocean Girl, sella italiano allevato da Alessandra Diaz.
 
Natale Chiaudani è stato mattatore anche nella C135 a tempo conquistano prima e seconda piazza rispettivamente su Ziezo (54”77) e Carola (55''32). Grande risultato del giovane cavaliere sardo Thomas Dastara che con Hornet's Silber è arrivato terzo senza penalità ma col tempo di 58”55. Nella C130 mista invece successo dell'armatore-cavaliere Eugenio Grimaldi su Quando 35, col tempo di 38”02, appena 25 centesimi in meno della sarda Sara Salaris che ha fatto un buonissimo percorso con Peleu, dell'azienda Correddu-Pecchio.
 
Tra le altre vittorie della giornata da segnalare nella C125 a tempo il bis di Alessandro Caddeo su Luna Notturna, dopo il successo di venerdì nella C120 a tempo.
 
A premiare i migliori cavalieri delle gare più importanti sono stati il direttore generale di Agris Sardegna Roberto Zurru, il direttore del Dipartimento di ricerca per l'incremento ippico dell'Agris, Raffaele Cherchi, e l'assessore regionale dell'Agricoltura e Riforma agro-pastorale, Pier Luigi Caria, che ha ribadito l'importanza di una programmazione pluriennale per rilanciare il comparto. Basti dire che dopo l'edizione dell'anno scorso del Sardegna Jumping Tour c'è stato un piccolo boom nella vendita dei puledri di tre anni e mezzo, risvegliando un mercato che aveva rallentato paurosamente.
 
Si è chiuso quindi con un bilancio positivo il primo weekend dedicato al top del salto ostacoli, che ha distribuito un montepremi di 49.100 euro. Buonissimi riscontri anche per l'organizzazione, curata dal Comitato regionale Fise e dall'Agris Sardegna. Il concorso nazionale a 6 stelle (altri 49.100 euro di montepremi) ritorna col Sardegna Jumping Tour nel prossimo fine settimana, dal 22 al 24 settembre, sempre presso gli impianti di Tanca Regia (ingresso gratuito) e saranno anche premiati i migliori cavalli nati e allevatoi nell'isola grazie al Trofeo dei Nuraghi, che mette in palio 56 mila euro, sempre grazie all'intervento della Regione Sardegna di concerto con l'assessorato regionale dell'Agricoltura.

Sardegna Jumping Tour


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti