1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
12 Aprile 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Apparato respiratorio del cavallo: come prendersene cura in autunno e inverno

Nei mesi freddi i cavalli passano gran parte del loro tempo in scuderia e il loro sistema respiratorio può risentire della presenza nel box di polvere, tossine e muffe. Scopriamo insieme come garantire benessere al vostro cavallo

Con l'arrivo della brutta stagione non ci resta che lasciare il cavallo al riparo nella scuderia. Tuttavia, per natura, i cavalli vivono all'aperto e respirano una grandissima quantità di aria. Ne consegue che, quando sono costretti a rimanere all'interno dei box per molto tempo, si creano complicanze a livello respiratorio.
 
Non potendo lasciare il cavallo all'esterno in autunno e in inverno scopriamo insieme quali sono gli elementi della scuderia che potrebbero risultare dannosi nei mesi freddi.
 
Il box è pieno di elementi che possono nuocere alla salute del cavallo come polveri, spore e tossine: bisogna quindi fare in modo che l'aria della scuderia sia sempre pulita affinché le narici del cavallo non possano essere facilmente contaminate e infettate da agenti esterni. Pensate che soltanto l’1-2% dei cavalli che vive allo stato brado è affetto da patologie respiratorie, percentuale che sale al 60% per i cavalli scuderizzati.
 
ARIEGGIARE LA SCUDERIA
È necessario preoccuparsi innanzitutto della ventilazione della scuderia. I box devono essere costantemente arieggiati e la maggior parte delle scuderie moderne presentano una ventilazione meccanica forzata di vario tipo per il riciclo dell'aria. In caso di assenza di questo sistema si consiglia vivamente di tenere le porte della scuderia il più aperte possibile e, in caso di freddo, coprire il cavallo con una coperta in cotone foderata in lana oppure in piumino (sullo store Nonsolocavallo.it trovate una vasta gamma di coperte da box per il vostro cavallo). Nel caso vogliate far trascorrere qualche ora all'aperto al vostro cavallo nel paddock, è possibile farlo in sicurezza coprendolo con coperte impermeabili che garantiscono un'ottima idrorepellenza all'acqua e imbottite in modo da tenerlo al caldo.
 
Non prendersi cura dell'ambiente dove vive il cavallo aumenta vertiginosamente il rischio che l'animale possa contrarre malattie infettive da raffreddamento come influenza, rinopneumonite, arterite, polmonite, pleuropolmoniti batteriche e micotiche. Ma non solo, anche patologie più gravi e serie come:
– la bolsaggine (malattia infiammatoria delle vie aeree causata dalle polveri presenti nel fieno e nella paglia)
– la malattia polmonare ostruttiva associata alla messa al pascolo (simile alla bolsaggine, ma causata da pollini ambientali) 
– la malattia infiammatoria delle vie aeree inferiori (patologia conosciuta anche come IAD, dalle cause non ben definite e difficilmente diagnosticabile poiché il cavallo non presenta sforzi respiratori a riposo come nel caso di altre malattie).
 
EVITARE POLVERI E AMMONIACA
Il foraggio, la lettiera e tutto ciò che potrebbe entrare in contatto con il naso del cavallo deve essere il più privo possibile di polvere.
 
La lettiera deve essere in grado di assorbire un buon livello di ammoniaca per assicurare una buona qualità dell'aria in scuderia, poiché le feci aumentano l'umidità e favoriscono la crescita di muffe. Pulire per bene le lettiere ogni giorno preverrà la formazione di muffe.
 
Anche il fieno e il mangime contengono una traccia di polvere: innanzitutto consigliamo di scegliere foraggi di qualità con una bassa percentuale di polvere (come ad esempio Easylage) e, in secondo luogo, possiamo consigliare di inumidire il cibo, aggiungendo acqua alla razione del cavallo in modo da far sedimentare la polvere e non farla respirare mentre mangia. 
 
Un altro consiglio è di somministrare il fieno per terra in modo da muovere la minor quantità possibile di polvere.
 
STOCCAGGIO LONTANO DALLA SCUDERIA
Infine, per garantire una buona qualità dell'aria è consigliabile immagazzinare il fieno, le lettiere e il letamaio il più lontano possibile dalle scuderie e quindi dai cavalli, diminuendo le probabilità che gli animali entrino a contatto con polveri o tossine.
 
OTTIMA PULIZIA DEGLI AMBIENTI
È buona norma pulire il box senza che il cavallo si trovi all'interno perché l'animale finirebbe inevitabilmente con il respirare la polvere che verrà sollevata. Una volta finito il lavoro di pulizia all'interno del box occorre aspettare che la polvere si ridepositi prima di fare entrare nuovamente il cavallo ma mentre si attende è consigliabile approfittare di questo tempo per pulire l'animale all'esterno della scuderia. Il grooming muove grandi quantità di polvere, quindi è consigliabile pulire il cavallo fuori dal box in modo che all'interno della scuderia non si depositi polvere. Furry sex games https://svsporngames.com/tags/furry/ download games, click here
 
Con questi accorgimenti sarà possibile migliorare le condizioni di vita del cavallo e prevenire malattie e infezioni.
 
Se nonostante questi accorgimenti il vostro cavallo dovesse soffrire di malattie infettive da raffreddamento potete usare uno degli integratori per l'apparato respiratorio di libera vendita presenti sul nostro sito di e-commerce Nonsolocavallo.it composti interamente da prodotti naturali. Alcuni dei prodotti più venduti sono:
 
Respibior, coadiuvante nella prevenzione della emiplegia laringea del cavallo sportivo (corneggio laringeo) e delle conseguenti diffi coltà inspiratorie sotto sforzo.
Pneumo Vent, integratore per cavalli con effetto balsamico decongestionante per le vie respiratorie dei cavalli. 
Happy Respiro, indicato per arrestare e facilitare le escrezioni nel raffreddore, bronchiti e sinusiti, aiuta a decongestionare le vie aeree superiori e a calmare le irritazioni delle mucose.
Respirex, sciroppo a base di Erbe Balsamiche e Iodio ampiamente noti in letteratura scientifica come coadiuvanti nel trattamento delle vie respiratorie e della tosse nel cavallo sportivo.
Sop Equbex, miscela di essenze vegetali per il benessere delle vie respiratorie del cavallo, coadiuvante per il trattamento della tosse.
Horse Air, complemento nutrizionale arricchito di erbe officinali dalle proprietà antinfiammatorie, broncodilatatrici e mucolitiche, indicate per cavalli affetti da patologie croniche dell’apparato respiratorio.
 


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti