27 Giugno 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Modena Città del Cavallo: successo per FISE con TE e convegno su Caprilli.

È stato un successo annunciato quello registrato lunedì 25 marzo a Modena per l’iniziativa itinerante della Fise, che ha "convocato" addetti ai lavori ed appassionati in due location importanti e rappresentative per motivi e significati diversi.

Nella mattinata del 25 Marzo è stato il Club Europa ’92, centro ippico voluto e costruito dal Maestro Luciano Pavarotti e sede del Pavarotti International, ad ospitare il terzo appuntamento di FISE con Te, dedicato alle tematiche dei trasporti, del fisco e delle assicurazioni, rivolto ad un sorprendente numero di presenze, che ha sfiorato le 200 unità.
 
 
I presenti hanno attentamente seguito le tematiche affrontate dagli esperti coinvolti dalla Fise in questo incontro, tanto da far scaturire un vivace dibattito, a dimostrazione della preparazione e attenzione che ormai caratterizza gli addetti ai lavori del comparto equestre che si trovano ad affrontare ogni giorno temi sempre più complessi.  
 
 
A trattare le novità relative al fisco anche in questa occasione è stato l’esperto in materia, dott. Guido Martinelli, che ha poi passato la parola all’avv. Andrea Scianaro, per un interessante approfondimento sugli aspetti legali connessi al trasporto dei cavalli, soprattutto a seguito delle circolari emesse dai Ministeri dell’Interno e delle Infrastrutture e dei Trasporti.  Il Consigliere federale e Presidente del Centro Studi, dott. Ettore Artioli, ha illustrato le diverse tipologie di assicurazioni federali, soffermandosi in particolare sulle vantaggiose caratteristiche delle polizze integrative.

 
Nel pomeriggio invece è stata l’Accademia Militare di Modena ad accogliere i partecipanti al convegno organizzato dalla Federazione, attraverso il Centro Studi in collaborazione con lo Stato Maggiore dell’Esercito – dal titolo “Fedrigo Caprilli: sempre attuale”.
 
 
Tutto esaurito nell’Aula Magna quindi, dove a sottolineare l’importanza del momento celebrativo ha contribuito la presenza di molte autorità sia del Comune che della Provincia e Regione, testimonianza dell'interesse dell'iniziativa anche per i non addetti ai lavori; tra i presenti il conte Clemente Forni, presidente della Panathlon Club Modena, ente promotore di molte attività nel settore della disabilità, l’avvocato Giorgio Pighi già sindaco di Modena, il Presidente della Società Ippodromo Modenese Alessandro Arletti, il Delegato Provinciale Coni Andrea Dondi e il Presidente del Sassuolo Calcio Carlo Rossi.
 
 
Ad aprire i lavori con i saluti di rito sono stati il Gen. B. Stefano Mannino, Comandante dell’Accademia Militare di Modena, Marco Di Paola, Presidente della Federazione Italiana Sport Equestri e Ruggero Sassi, Presidente del Comitato Regionale Fise Emilia Romagna.  
 
 
Diversi i relatori chiamati ad approfondire la figura e il sistema naturale di equitazione inventato da Federigo Caprilli, personaggio capace di rivoluzionare gli sport equestri mondiali con tecniche e innovazioni che ancora al giorno d’oggi sono applicate e riconosciute in tutto il mondo.


A moderare la prima sezione dei lavori è stato Ettore Artioli, Consigliere federale e Presidente del Centro Studi. Dopo l’introduzione del Col. Claudio Romano, comandante del Centro Militare di Equitazione e coordinatore dei CIM, gli argomenti relativi alla storia di Caprilli sono stati approfonditi dal Gen. Vittorio Varrà, Vicepresidente dell’Associazione Nazionale Arma di Cavalleria e Presidente della Società Caccia alla Volpe, e il Gen. Francesco Apicella, direttore della rivista dell’Anac.
 
 
A seguire gli interventi del Ten. Col. Giuliano Bacco, grande esperto di etologia equina, e Gianluigi Giovagnoli, medico veterinario specializzato in sanità animale, docente presso le Università degli Studi di Perugia, Sassari e Milano e responsabile dell’ufficio veterinario della FISE. I due esperti hanno affrontato, in maniera più specifica, le tematiche relative agli insegnamenti di Caprilli e alla dinamica equestre sviluppata attraverso le sue incredibili intuizioni.
 
 
Con la moderazione di Adriano Sala, responsabile del Dipartimento veterinario della Fise, protagonisti, infine, sono stati gli atleti Ten. Col. Andrea Mezzaroba (Completo), 1° Av. Capo Giulia Martinengo (Salto ostacoli), Car. Sc. Filippo Bologni (Salto ostacoli) e Paolo Paini (Salto ostacoli), che attraverso le personali esperienze vissute sul campo di gara, nell’ambito di una vita dedicata ai cavalli, hanno messo in rilievo la grande attualità degli insegnamenti di Federigo Caprilli. Presente anche se soltanto virtualmente il C.M. Alberto Zorzi, che nonostante gli impegni sportivo lo abbiamo trattenuto all’estero ha voluto inviare un suo video messaggio.
 
 
Occasione unica per i presenti il cocktail finale, durante il quale è stato possibile per gli ospiti visitare le prestigiose sale dell'appartamento di Stato del Palazzo Ducale, sede del circolo degli ufficiali dell'Accademia Militare.
 
 
Il format di FISE con Te dopo Roma, Padova e Modena, sarà riproposto secondo il calendario già divulgato anche a Torino (lunedì 15 aprile), a Milano (lunedì 13 maggio) e a Lecce (lunedì 3 giugno).
 
 
I prossimi appuntamenti del convegno su Federigo Caprilli sono previsti nelle città di Torino (17 giugno), Milano (30 settembre) e Palermo (2 dicembre).
 

FISE: Federazione Italiana Sport Equestre


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti