1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
16 Luglio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Purosangue morto in un ippodromo di Trieste, dopo un´atroce agonia a causa delle pessime condizioni in cui era costretto a vivere.

Con piacere riportiamo l’interrogazione alla Camera dell’altro ieri dell’On. Paola Frassinetti, sempre attenta al benessere e alla tutela dei cavalli.

Per sapere – premesso che:

 

da diversi articoli di stampa è noto che nella notte di venerdì 28 gennaio c.a., in un ippodromo  di Trieste, dopo un’atroce e lunga agonia, è morto un purosangue di nome Lario Ld a causa delle pessime condizioni in cui era costretto a vivere da diverso tempo all’interno dell’ippodromo;

 

anche gli altri cavalli ritrovati nell’ippodromo, posti subito sotto sequestro dopo la morte del purosangue Lario, versavano in gravi condizioni di denutrimento e  sporcizia; 

 

il medico veterinario, intervenuto dopo il decesso, ha accertato che le condizioni dei box erano «al limite»: nei box non c’era fieno, né avena, né altro cibo e le stalle erano sporchissime al punto che i cavalli erano costretti a stare nei box con le zampe nei loro escrementi;

 

le condizioni di abbandono in cui versavano gli animali erano già note alla Polizia municipale già da alcune settimane prima del decesso del purosangue. Stando a quanto riferito dalla Polizia municipale, questa era intervenuta dopo alcune telefonate anonime effettuando dei sopralluoghi presso l’ippodromo e rilevando il grave stato di abbandono dei cavalli;

 

dopo i sopralluoghi gli agenti avrebbero immediatamente contattato i proprietari dell’ippodromo che rispondevano di non potersi prendere più cura nei migliori dei modi dei tre cavalli appartenenti alla Signora Elisa V. in quanto ella non pagava da mesi le spettanze per il mantenimento dei suoi cavalli;

 

dopo il decesso del purosangue la Polizia municipale ha trasmesso gli atti alla Procura che dovrà valutare gli eventuali illeciti a carico dei proprietari dell’ippodromo e della proprietaria degli animali;

 

la grave situazione di abbandono  che si è verificata nell’ippodromo di Trieste, tra l’altro già nota da diverso tempo alle Autorità di polizia locali, e la conseguente tragedia che si è consumata rappresentano un episodio gravissimo di maltrattamento di animali che, stando a quanto riportato nelle notizie di stampa, poteva essere scongiurata  con una maggiore attenzione dei soggetti coinvolti nella vicenda-

 

se i Ministri interrogati siano a conoscenza di quanto descritto in premessa e quali misure intendano adottare al fine di scongiurare il ripetersi di simili vicende.

 

 

On. Paola Frassinetti


Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti