4 Ottobre 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Dall´Adriatico al Tirreno, a cavallo sulla Linea Gustav dal 10 al 19 giugno 2011, 2° edizione

Un avvincente viaggio tra storia e natura
"Alla ricerca delle radici dell’Europa unita"

Fernando L’Arco è un uomo di cavalli. E’ anche un uomo di mare, e le sue grandi passioni si sono sposate quando, nel 2009, ha realizzato con Riccardo Scorsone la prima edizione del viaggio a cavallo sulla Linea Gustav, il tratto più stretto della nostra Penisola che unisce i due mari, l’Adriatico e il Tirreno.

La linea in questione venne tracciata idealmente dal Generale Kesserling, che al Comando dell’armata germanica nel 1943 tentò una linea di difesa in un territorio con aspre montagne, valli impenetrabili, fiumi in piena e una rete stradale resa impraticabile dai bombardamenti.
Il percorso rappresenta un collegamento ideale tra Ortona e il Golfo di Gaeta, estesa tra la foce del Garigliano e la foce del Sangro, a sud di Pescara, passando per Cassino. Questo è il percorso lungo il quale è possibile rivivere i terribili momenti che hanno preceduto la liberazione di Roma, e a seguire di tutte le altre città italiane nel 1944.

L’edizione 2011 del viaggio a cavallo sulla Linea Gustav – dal 10 al 19 giugno – è suddivisa in 10 tappe di circa 25/30 chilometri al giorno, che prevedono dalle 6 alle 8 ore di marcia. Oltre ai diversi sacrari – Pietranseri, il Cimitero di Guerra Polacco e quello Britannico,  distribuiti lungo il territorio, sono in programma la visita al museo di guerra Historiale, al Monastero di Montecassino, l’accesso al Comprensorio Archeologico di Minturnae e il passaggio sul ponte Borbonico sul fiume Garigliano e la visita alla Campana della Pace sul “fiume delle quattro battaglie”.

Le prime due tratte e le ultime due saranno agevoli, con l’attraversamento delle valli del Sangro e del Liri, senza eccessivi dislivelli.

Le tratte centrali, che attraversano il Parco Nazionale della Maiella e il Parco Nazionale d’Abruzzo e la catena dei Monti delle Mainarde affrontano diversi dislivelli. Il percorso è svolto principalmente su sentieri, mulattiere e strade sterrate; i percorsi asfaltati sono ridotti al minimo indispensabile.


E’ possibile trovare tutte le informazioni relative al  viaggio su www.acavallosullagustav.it

Per  sottoscrivere  la propria adesione basta seguire le istruzioni riportate dal modulo di iscrizione on line.


INFO:
Associazione Sportiva – Tenuta di Campagna Crete Gialle
www.cretegialle.itinfo@cretegialle.it
Via Parasacchi, 4 Cervaro (FR) tel. 0776 343304
Fernando L’Arco Guida federale FITETREC-ANTE 335.7277455

 


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti