1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
21 Febbraio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Garcia vince la XX edizione del Memorial Dalla Chiesa

Con l’inno italiano suonato dalla Fanfara dei carabinieri della Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze si sono concluse le quattro giornate di gare del Master d´Italia "Memorial dalla Chiesa".

Il concorso ippico di salto ostacoli che da vent'anni si tiene presso il Gese di San Lazzaro di Savena (Bo), per onorare la memoria del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e della moglie Emanuela Setti Carraro, caduti per mano mafiosa il 3 Settembre 1982 a Palermo, assieme all'agente di polizia Domenico Russo 

 

Si è trattato di una lunga e toccante giornata di sport e celebrazioni, iniziata stamane alle 8.30con due categorie riservate ai cavalli debuttanti di 5 e 6 anni, rispettivamente: il premio “Burgo Distribuzione” (montepremi 1.500,00 euro) e il premio “Barbour” (montepremi 1.500,00 euro e al primo classificato una giacca Barbour offerta da WP STORE – Bologna).

 

Alle 11 si è poi disputata la finale dello Small Tour premio “Samo” (montepremi 4.500,00 euro e al primo classificato una giacca Barbour offerta da WP STORE – Bologna), vinto da Carolina Castellani in sella a Qualitat (0 pen; 30,86 sec), che ha preceduto Fiorenza Giancamilli, seconda con Pepper (0 pen; 30,86 sec), e Francesco de Medici, terzo su Chinook Rosso (0 pen; 33,58 sec).

 

Ma il momento più atteso dai cavalieri e da tutta l'Arma dei Carabinieri è arrivato alle 14.30 quando ha preso il via il Gran Premio “il Resto del Carlino” (montepremi 18.000,00 euro), che ogni anno decreta il vincitore dell'intera kermesse. Ad aggiudicarsi la categoria a due manches con ostacoli di 1,45 metri è stato uno strepitoso Juan Carlos Garcia in sella a Lansero (0/0 in 40,53 sec.). Il campione colombiano, naturalizzato italiano, è di casa al Gese, dove monta e risiede, e pur avendo un palmares straoridinario – è l'unico cavaliere ad aver vinto l'argento a squadre sia nella disciplina del salto ostacoli che in quella del completo -,  non aveva mai vinto il Memorial Dalla Chiesa.

 

Il tifo sugli spalti quindi era tutto per lui e quando, per primo tra i 48 concorrenti in gara , ha chiuso il giro base con zero penalità è partito un applauso assordante e lunghissimo. La tribuna poi è letteralmente esplosa per il velocissimo e “spericolato” secondo netto ottenuto nel barrage. Tanto che Lansero, spaventato dal chiasso, subito dopo la conclusione del percorso ha fatto uno scarto disarcionando Garcia, per fortuna senza nessuna conseguenza. «E' sempre più semplice vincere con un pubblico come quello di oggi che tifava tutto per me – ha dichiarato un felicissimo Garcia dopo la vittoria -. Ringrazio tutti e naturalmente la proprietaria di Lansero».

 

Solo Simone Coata, Gianni Govoni, Luca Calabro e Alessia Marioni, risultata poi la miglior amazzone del Gran Premio, sono stati capaci di eguagliare il primo netto di Garcia. Ma nel barrage nessuno è riuscito a far meglio, neanche il velocissimo Govoni, che in sella a Dynamite VT Hazelarenhoekje (0/0 in 40,65 sec.), ha dovuto accontentarsi della piazza d'onore, né tantomeno Giovanni Consorti, terzo in sella a Silverstras (4/0 in 40,77 sec.).

 

Garcia si è così aggiudicato la coppa del Memorial Dalla Chiesa, consegnata dal generale Antonio De Vita, comandante militare dell'Esercito dell'Emilia Romagna, la coppa Gese, consegnata dal generale Vittorio Tomasone,comandante Legione carabinieri Emilia Romagna, e la coppa in cristallo de il Resto del Carlino, consegnata da Andrea Riffeser Monti, amministratore delegato della Poligrafici Editoriale Spa e a sua volta vincitore del Master d'Italia nel 1995.

 

Ma erano molti i nomi eccellenti presenti in tribuna d'onore e scesi in campo ostacoli per premiare i primi dieci classificati, tra loro: Gianmaria Setti Carraro – fratello di Emanuela –  in rappresentanza della Fondazione Setti Carraro Dalla Chiesa, Marco Macciantelli, sindaco di San Lazzaro, il colonnello Alfonso Manzo, Comandante dei Carabinieri di Bologna, e Antonella Dallari, presidente regionale della Federazione Italiana Sport Equestri.

 

La cerimonia di chiusuracome sempre è stata affidata alla Fanfara dei carabinieri, che dopo aver intonato alcuni brani natalizi ha concluso la sua esibizione con una vibrante esecuzione dell'Inno nazionale.

 

Per tutte le classifiche si può visitare il sito: www.touchofclass.it

Notizie e interviste a cura di Cavallomagazine.it su twitter al link:

http://twitter.com/#!/search?q=%23memorialdallachiesa

 

Nella foto 1 di Marco Proli: Juan Carlos Garcia in sella a Lansero, vincitori della ventesima edizione del Master d'Italia Memorial Dalla Chiesa

Nella foto 2 di Marco Proli: la Fanfara dei Carabinieri

 

Antonella Montalti


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti

sondaggio