28 Maggio 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

LE IPPOVIE DELLA REGIONE TOSCANA ASSEGNANTE DEFINITIVAMENTE ALL’E.N.G.E.A. NELLA FORMULA "TRACCIATURA E COLLAUDO"

Quando la Professionalità Paga!

PARLIAMO UN PO’ DI E.N.G.E.A.

 

Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali

 

 

SIAMO PARTITI !!

 

LE IPPOVIE DELLA REGIONE TOSCANA ASSEGNANTE DEFINITIVAMENTE ALL’E.N.G.E.A. NELLA FORMULA “TRACCIATURA E COLLAUDO”

 

Nel Cuore pulsante dell’Italia a cavallo, “LA TOSCANA”, ENGEA si aggiudica l’appalto per 1800 km di  ippovie, per titoli, esperienze, certificazioni e il  collaudo col sistema vincente Ippovie Italiane Certificate®.

La Promozione e valorizzazione del territorio creeranno un vero volano economico e veri posti  di lavoro, mandando direttamente in pensione i vecchi sistemi capaci solo di costare e nulla produrre.

Le guide certificate ENGEA stanno sistemando mezzi, cavalli e logistica pronti a partire per la tracciatura delle Ippovie, i primi giorni di Marzo. Un grande lavoro professionale preordinato e sviluppato attraverso l’I.C.I.C. (Indice di Classificazione Ippovie Certificate) con il supporto tecnico e umano del C.I.G.E. (Collegio Italiano Guide Equestri). L’importante lavoro è stato assegnato al Coordinatore Nazionale ENGEA Renzo Tomi sia per la conoscenza dei territori sia per la  grande periferia di centri ENGEA della Regione a lui affiliati (oltre 100). Le Ippovie  da tracciare saranno 7 e formeranno un reticolato perimetrico di tutta la regione coinvolgendo, durante il loro snodarsi, agriturismi, alberghi, aziende agricole, centri equestri. Saranno privilegiati i percorsi in parchi, aree protette e chiudende forestali.

Novità assoluta a seguito di protocolli d’intesa nazionali, l’ENGEA ha richiesto il coinvolgimento del comandante regionale del Corpo Forestale della Toscana Dott. Donato Monaco il quale ha ben condiviso i principi ambientali e naturalistici di questa grande opportunità di turismo equestre, affiancando una pattuglia ippomontata di appoggio. Dopo questa fase seguirà la certificazione di qualità di tracciati e i punti sosta con un occhio particolare all’Enogastronomia che di questa Regione è il fiore all’occhiello, così si potrà dare vita a più pacchetti turistici da vendere oltre che a livello Nazionale anche a livello  Internazionale dove veri Trekkers sono lì che aspettano di conoscere la bella Italia ad altezza di cavallo. Sicuramente non tralasceremo la formazione delle guide e già da aprile proporremo corsi F.S.E. alla Regione per formare professionisti a cavallo che parlino lingue straniere e mangino a colazione Internet, Facebook e Twitter per meglio riceve turisti e appassionati di cavallo……. finalmente! Vero Turismo Equestre.

 

 

Durante la percorrenza in questi territori si andrà a selezionare Paesi e Città per le candidature 2013 e 2014, per la partecipazione all’ambito riconoscimento e certificazione di:

 

CITTA’ EUROPEE DELLO SPORT

 

 

 

E.N.G.E.A.!

 

Primo Ente Nazionale Equestre Certificato nella qualità dei servizi e della formazione.

 

FATTI E NON PAROLE!

 

 

Mauro Testarella


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti