1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
4 Marzo 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Campionati Italiani Pony: tra i 500 che hanno partecipato anche i ragazzi sardi si son ritagliati un ruolo da protagonisti

Quasi cinquecento i ragazzi che si son presentati a Cervia, al circolo ippico Le Siepi, per l’edizione 2012 dei Campionati Italiani Pony.

Tutta l’Italia rappresentata e chiaramente anche la Sardegna che, con una nutrita spedizione, si è fatta valere.

Tre i circoli sardi presenti: l’Usignolo di Santa Giusta, il Sardinia & Horses di Oristano e gli Olivastri di Loiri Porto San Paolo. In tutto undici ragazzi (dieci se si considera che purtroppo Carlo Iuri Ala non ha potuto partecipare perché al suo cavallo, Thor, è venuta la febbre proprio il giorno prima della gara) che hanno rappresentato tutta la Sardegna equestre, accompagnati dai propri istruttori, Roberto Pau (Usignolo), Gianleonardo Murruzzu (Sardinia & Horses) e Piera Monti (Olivastri) e da Maria Grazia Sechi, Presidente del Comitato Regionale della Fise. Senza dimenticare l’importantissimo apporto di diversi genitori che hanno sopportato una trasferta torrida (con punte di 40°) pur di star vicino ai propri ragazzi e poterli applaudire.

Al termine delle tre giornate di gare il miglior risultato per la comitiva isolana è stato quello ottenuto dal dodicenne Emanuele Lampis con Moonshine del circolo Sardinia & Horses che si è classificato al nono posto nella categoria “Criterium Brevetti”, quella con più iscritti, quasi centoventi. Per Emanuele da segnalare un terzo posto nella categoria a due manches e un nono in quella a tempo che ha inaugurato i campionati. Buon posto, sempre nella graduatoria del Criterium, anche per Chiara Falchi con Illwell de Launay e per Giorgia Carzedda con Pinturicchio, entrambe dell’Usignolo di Santa Giusta, che hanno chiuso rispettivamente in quindicesima e in sedicesima posizione. Giorgia si è aggiudicata una delle tre categorie, quella a fasi consecutive, con un percorso netto nel tempo di 26.55 secondi, più di un secondo in meno rispetto alla seconda classificata. Un risultato importantissimo per la dodicenne allenata da Roberto Pau che ha dimostrato di saper spingere nell’acceleratore e allo stesso tempo di riuscire ad essere precisa nei salti. Più indietro in classifica si son posizionati Valentina Scanu con Miele (Usignolo), Antonio Scano con See and See II e Thomas Dastara con Ontario-R, tutti e due degli Olivastri, Giorgia Nonnis con Monsieur des Vents (Usignolo) e Gianlorenzo Cossu con See and See (Olivastri). Marta Frau con Ambra (Usignolo) ha preso parte al Criterium Esordienti e Raffaela Cossu con Gugù (Olivastri) al Criterium under 13.

Una trasferta quindi più che positiva per i ragazzi sardi che hanno avuto la possibilità di confrontarsi con i pari età delle altre regino italiane e, quello che più conta, senza sfigurare.

 

Fise Sardegna


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti