1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
20 Maggio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

La Presidente della FISE Antonella Dallari ha premiato Gianleonardo Murruzzu, il nuovo campione sardo di salto ostacoli.

Tutti insieme per premiare i vincitori dei vari campionati sardi di salto ostacoli.

Al centro equestre dell’Ala Birdi di Arborea si son ritrovati Antonella Dallari, Presidente della FISE, Gianfranco Fara, Presidente regionale del CONI, Stefano Meloni, Presidente del Comitato FISE Sardegna e diversi consiglieri dello stesso comitato regionale.

 

Tutti insieme per sottolineare la piena riuscita di questa edizione dei Campionati sardi che da diversi anni non veniva disputata all’Ala Birdi, nello splendido campo in erba che in tre giorni di gare, nonostante più di centocinquanta percorsi per giornata, ha tenuto perfettamente come ha voluto rimarcare il direttore di campo Giovanni Bussu che si è detto entusiasta delle perfette condizioni del campo di gara.

 

Ma i complimenti sono arrivati da più parti, particolarmente graditi quelli della Presidente della FISE Dallari che ha scelto di essere presente ad Arborea, in un weekend che vedeva i campionati regionali come l’appuntamento principale in tutte le regioni. Un motivo d’orgoglio per tutta la Sardegna equestre e per il neo Presidente del comitato sardo della Federazione, Stefano Meloni, che ha ringraziato Antonella Dallari per aver scelto l’Ala Birdi.

 

Tornando al campionato, la medaglia d’oro nell’assoluto è andata al cavaliere oristanese del circolo Sardinia & Horses Gianleonardo Murruzzu che, in sella a Velex, in tre percorsi non ha commesso nessun errore, riuscendo a bissare il titolo già conquistato nel 2011 e confermando la medaglia d’oro vinta lo scorso dicembre nel campionato indoor, sempre in sella a Velex, cavallo olandese di undici anni figlio di Cantos.

 

Sul secondo gradino del podio è salita la giovane amazzone del circolo cagliaritano Is Arenas Beatrice Penco Sechi, allieva dell’istruttore Alessandro Anedda, con Rakosi van’t Schuttershof che si conferma così come uno dei migliori binomi in Sardegna.

 

Terzo posto per Fabrizio Zaccheddu con Mia per Sempre. Nel campionato riservato ai possessori del primo grado, il nuovo campione regionale è Andrea Deledda, cavaliere tesserato per il circolo Era Sarda di Olbia, che con Isiraider ha preceduto Piero Pala con Galaxia e Raffaela Montis con Nensci. Cristina Bilanzuoli è, invece, la neo campionessa sarda della categoria “brevetti senior”: in sella a Tresor de la Defliere si è imposta su Ilaria Costa con Challenger 028 e Giorgio Paglietti con Grighine.

 

Tra i pretendenti al titolo “brevetti” l’hanno spuntata Chiara Baldinu con Piedron tra gli emergenti e Jaime Amodeo con Lucretia Bella tra gli esordienti. Ma non solo campionati: in questi tre giorni dell’Ala Birdi si son svolti anche diversi trofei.

 

Nel “open 120” successo per Lamu montato da Piero Pala, nel “open 115” è stato Giovanni Carboni ad imporsi con Quadjars de Sienna, il leader tra i “brevetti pony” è Sara Salaris con Fata Turchina, invece Emanuele Mattana con Villy di Villagana ha vinto il trofeo brevetti e Marco Peana ha fatto suo il trofeo pony 80. In tre sono i premiati nella categoria “ludico addestrattiva”: Pierluca Nicosia con Oliver Man, Denise Galletta con Enniusolu ed Eleonora Sulas con Ilma del Monte Acuto. Anche nel trofeo “pony 60” successo ex aequo con in testa Sara Pilloni (Bisoga), Antonio Molle (Lesca), Piera Monni (Fioravanti), Lorenzo Tanas (Corea), Valeria Benci (Pedrito) e Silvia Marini (Eragon).

 

Infine Francesca Portas con Fidji de la Cote e Camilla Pusceddu con Vanitosu si son divise il premio nella categoria “cavalli 80”.

Carlo Mulas
FISE Sardegna

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti