1 Luglio 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Motori già accesi per lo CSIO San Marino-Arezzo: Arezzo Equestrian Centre avanti tutta

Mentre il Toscana Tour vive la terza settimana dell’edizione 2014 il Comitato Organizzatore è già al lavoro per gli altri significativi impegni internazionali che nei prossimi mesi avranno come palcoscenico l’impianto aretino.

Punta di diamante di un calendario che a luglio programma il più atteso appuntamento continentale per i campioni del domani, i Campionati d'Europa di Dressage e di Salto Ostacoli Children, Juniores e Young Riders, è lo CSIO di San Marino-Arezzo (18-21 settembre) tappa finale della ‘Furusiyya FEI Nations Cup™ Jumpiung Series 2014’.

 

L'evento è stato presentato ufficialmente oggi nell’Area Vip dell'Arezzo Equestrian Centre ad addetti ai lavori, cavalieri e appassionati. A fare gli onori di casa sono stati Riccardo Boricchi, Carlo Bernardini e Bruno Quadrelli, il top management dell'organizzazione, e Antonio Lazzaro Volpinari, Presidente della Federazione Ippica Sammarinese.

 

Ai loro interventi si sono aggiunti quelli di Ita Marzotto fondatrice dell’Arezzo Equestrian Centre, di Uliano Vezzani che sarà anche quest’anno lo chef de piste del concorso e del campione d’Europa in carica, il cavaliere francese Roger Yves-Bost, testimonial della presentazione e da sempre affezionato concorrente dei concorsi internazionali organizzati ad Arezzo. L'atteso evento che ha debuttato con successo  lo scorso anno nel calendario internazionale, avrà una dotazione complessiva di 160mila euro di montepremi.

 

La formula di gara (CSIO, Concours de Saut International Officiel) ha il suo momento clou nella Coppa delle Nazioni, la gara a squadre, già fissata per la giornata di venerdì 19 settembre a cui seguirà domenica 21, il Gran Premio, gara individuale più importante. Oggi, sul sito ufficiale www.csiosanmarinoarezzo.com, è iniziato il count down per l'appuntamento che ha guadagnato lo scorso anno il patrocinio della Fondazione Luciano Pavarotti.

 

L'indimenticato Maestro era stato il primo promotore dello CSIO di San Marino che ha ospitato nelle prime sei edizioni nel suo centro ippico di Modena in abbinamento  al Pavarotti International, straordinario palcoscenico


Le dichiarazioni


Riccardo Boricchi – Presidente Holmo Management: “L’edizione 2013 è da considerarsi  come il "numero zero" dell'evento. Forti di questa esperienza che ci ha peraltro estremamente gratificato, stiamo già lavorando per presentare una seconda edizione migliorata in ogni aspetto che confermi l'evento come vetrina di grande sport. Vogliamo crescere e migliorare il posizionamento nel circuito mondiale della Furusyya Nations Cup. I commenti dei cavalieri più importanti che hanno animato lo CSIO 2013 sono stati la più grande soddisfazione e ci aiutano in questa direzione”.


Carlo Bernardini – Show Manager Holmo Management: “Un significativo segnale dell’interesse per lo CSIO di San Marino-Arezzo è già arrivato dalle nove squadre che hanno già confermato la loro presenza: Italia, Croazia, Danimarca, Finlandia, Grecia, Polonia, Slovenia e Turchia. A queste si è aggiunta proprio oggi la Svizzera, mentre a breve dovrebbero confermare anche la Svezia e il Brasile che ha manifestato la propria intenzione di partecipare per rimettere simbolicamente in palio la coppa delle nazioni conquistata lo scorso anno”.


Ita Marzotto – fondatrice dell’Arezzo Equestrian Centre: “Se posso essere considerata la ‘mamma’ dell’Arezzo Equestrian Centre, alla passione e alla intraprendenza di Riccardo Boricchi e del suo staff va riconosciuto il merito di aver consolidato la struttura a livello internazionale e vedere lo CSIO di San Marino- Arezzo diventare un evento importante del calendario internazionale è motivo di grande soddisfazione”.


Antonio Lazzaro Volpinari – presidente Federazione Ippica Sammarinese: “Dopo aver centrato l’obbiettivo di riconsegnare lo CSIO a San Marino, siamo pronti a renderlo ancor più importante e ricco grazie alla proficua collaborazione instaurata con l’Arezzo Equestrian Centre, la Federazione Equestre Internazionale, e la Federazione Italiana Sport Equestri. Questo evento rappresenta una grande opportunità per San Marino e per questo abbiamo allo studio iniziative per portare il prossimo settembre ad Arezzo le eccellenze della nostra Repubblica”.


Uliano Vezzani – Chef de Piste: “Devo molto ad Arezzo che è stato il mio trampolino di lancio a livello internazionale, una struttura in continua crescita e sempre più apprezzata all’estero. Lavorare su questo terreno di gara è un'opportunità eccezionale: il fondo è fantastico. Non posso che dichiararmi orgoglioso di essere anche quest'anno lo Chef de Piste dello CSIO”.


Roger Yves-Bost – campione d’Europa do salto ostacoli: “Vengo sempre a gareggiare in Italia e ad Arezzo in particolare, una struttura ottima sotto tutti i punti di vista. Mi piace, mi trovo a mio agio e in più si mangia bene… il che non guasta”.


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti